Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Gran gol di Tello e il Benevento batte il Brescia. Prima vittoria dell’era Stellone e la Strega respira in classifica

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Un Benevento ‘operaio’ batte 1-0 il Brescia e conquista tre punti fondamentali in chiave salvezza. Allo stadio ‘Ciro Vigorito’ i sanniti ritornano alla vittoria, la prima dell’era Stellone: decide una bellisisma rete del colombiano Tello al 3′ del secondo tempo.

Un risultato prezioso che porta morale e grandi motivazioni alla truppa giallorossa: punti importantissimi che aiuteranno e non poco a uscire dalla crisi nera stagionale. E ad aiutare c’è stato anche il grande incitamento dei tifosi, che hanno sostenuto i colori dal primo all’ultimo secondo di gioco. Con questi punti i sanniti salgono al quartultimo posto a quota 26: ora la delicata trasferta di Ascoli, ennesimo scontro diretto. Questa volta il Benevento ci arriverà con nuove convinzioni.

LA CRONACA –
Primi dieci minuti di studio. Al 3’pt, però, ospiti già insidiosi com Bisoli che ruba palla e si invola per poi scaricare ad un compagno. Al momento del tiro, è Acampora a stoppare e salvare la Strega. All’11’pt prima occasione per i lombardi: Van de Looi calcia da fuori area: la sfera lambisce il palo. Partita che però non decolla: al 21’pt fuga e cross di Galeazzi per la testa di Ayè, che si spegne sul fondo.

La Strega si intravede al 30’pt quando Andrenacci smanaccia in uscita per anticipare La Gumina dopo un pericoloso traversone dalla destra. Poco dopo è Viviani con un tentativo a giro dal limite: il portiere neutralizza in presa volante. Al 37’pt tiro-assist di Karacic che viene bloccato da Paleari. Un minuto dopo ancora Karacic: rasoterra debole. Al 45’pt Ndj riceve da Bisoli, entra in area da destra e tenta la conclusione, ma il pallone è deviato in angolo. Dopo due minuti di recupero il sig. Manganiello manda tutti negli spogliatoi. Il Benevento ha fatto davvero pochissimo. Primo tempo avaro di emozioni.

LA RIPRESA – Inizia il secondo tempo. Per i padroni di casa cambio portieri: entra Manfredini. Al 1’st cross per La Gumina che non riesce a controllare a pochi metri dalla porta. E’ il preludio al gol che arriva al 3’st: ci pensa ancora Tello, che raccoglie un cross da destra di Improta, aggancia il pallone con il tacco e conclude a rete. Al 10’st ancora il colombiano: cross di Improta dalla destra, Tello anticipa Adorni e di testa sfiora l’incrocio. Al 19’st si rivede il Brescia con una ottima occasione: Van de Looi scambia con Ayé e calcia in porta; la palla colpisce il palo e termina tra le braccia di Manfredini. Al 21’st ancora ospiti: punizione di Galazzi tagliata, Manfredini respinge di pugno.

A 20’ dalla fine mister Stellone manda in campo Koutsoupias e Simy al posto di Acampora e Simy. Al 28’st il nigeriano ruba palla e cerca di servire Improta, ma l’assist non è perfetto e Andrenacci anticipa il giallorosso in tuffo. Al 33’st Ndj prova la conclusione dal limite: la palla, impallata da un difensore, termina tra le braccia di Manfredini. Risponde il Benevento a 10’ dalla fine: tiro di Karica dalla distanza, ma il pallone termina altissimo.

Al 37’st Ayè riceve e calcia di sinistro dal limite: conclusione centrale. Pozzanzini si gioca le carte Jallow e Labojko per agguantare il pareggio negli ultimi minuti rimasti. Al 39’st tentativo del centrocampista Kubica: il polacco prova la conclusione da metà campo, cercando di beffare il portiere. Il pallone, però, termina alto. Al 43’st Improta crossa per Simy, che viene anticipato di un soffio dalla difesa. Cinque i minuti di recupero. Al 47’st percussione di Koutsoupias che scarica per Karic, ma il tiro termina fuori. Nell’ultima emozione del match l’occasionissima per gli ospiti: Huard sbaglia un gol da due passi e Manfredi salva. Per il Benevento sono tre punti importantissimi.

Benevento-Brescia 1-0 (risultato finale)

Benevento: Paleari (1’st Manfredini); El Kaouakibi, Acampora (25’st Koutsoupias), Karic, Tello, Improta (C), Foulon (17’st Letizia), La Gumina (25’st Simy), Viviani (30’st Kubica), Tosca, Veseli. A disp.: Manfredini, Lucatelli, Letizia, Kubica, Jureskin, Schiattarella, Leverbe, Perlingieri, Pastina, Koutsoupias. All. Roberto Stellone

Brescia: Andrenacci; Karacic (37’st Jallow), Huard, Adorni, Van De Looi (37’st Labojko), Galazzi (29’st Olzer), Ndoj, Aye, Bjorkengren (13’st Bianchi), Bisoli (C), Papetti. A disp.: Lezzerini, Niemeijer, Coeff, Listkowski, Pace, Scavone. All. Davide Possanzini

Arbitro: Manganiello di Pinerolo

Reti: 3’st Tello (Be)

Note: ammoniti El Kaouakibi, Kubica, Letizia e Koutsoupias (Be)

Annuncio

Correlati

redazione 13 ore fa

Torres-Benevento, partita la prevendita: 500 i biglietti per i tifosi giallorossi

redazione 17 ore fa

Slitta l’apertura della prevendita ospiti: sarà oggi o addirittura venerdì mattina? Da Sassari notizie confuse e frammentarie

redazione 19 ore fa

Torres-Benevento: arbitrerà Galipò di Firenze, al Var ci sarà Ghersini

redazione 22 ore fa

Nessuna limitazione per i tifosi giallorossi dal Gos di ieri: la prevendita per Torres-Benevento parte alle 12

Dall'autore

sport 7 mesi fa

Basket femminile serie B, Catillo Benevento vs Fasano: RIGUARDA LA PARTITA

sport 7 mesi fa

Basket Serie B, Miwa vs Angri: RIGUARDA LA PARTITA

sport 7 mesi fa

Il talentuoso Cioffi in Nazionale, da Mastella i complimenti al ragazzo e alla Grippo

sport 7 mesi fa

Vittoria esterna sul campo di Mondragone per la Smile Basket Benevento

Primo piano

redazione 13 ore fa

Torres-Benevento, partita la prevendita: 500 i biglietti per i tifosi giallorossi

redazione 17 ore fa

Slitta l’apertura della prevendita ospiti: sarà oggi o addirittura venerdì mattina? Da Sassari notizie confuse e frammentarie

redazione 19 ore fa

Torres-Benevento: arbitrerà Galipò di Firenze, al Var ci sarà Ghersini

redazione 20 ore fa

Benevento 5, prolunga anche bomber Milucci

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content