Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

La Strega cerca continuità dopo la vittoria con il Brescia. Stellone: “Ad Ascoli in campo per vincere”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Ad Ascoli andremo in campo per vincere, ma sarà ancora più importante non perdere”. Lo ha detto l’allenatore del Benevento Calcio, Roberto Stellone, nel corso della consueta conferenza stampa pre-gara. Un concetto quasi scontato e banale ma che sottolinea, soprattutto, l’importanza per i giallorossi di non perdere più punti per strada: anche un pareggio, dunque, in questa delicata fase del campionato è fondamentale sia per la classifica che per dare continuità di risultati dopo la vittoria contro il Brescia.

A preoccupare il tecnico sono anche i numerosi impegni che attendono i suoi ragazzi: 5 gare in 20 giorni che rischiano, soprattutto, a causa degli infortuni di portare la squadra al massimo dello sforzo. Per questo, Stellone ha annunciato già delle rotazioni ampie, almeno 5 o 6, alternando gli uomini nei diversi reparti. La lista dell’infermeria ha raggiunto quota 10 infortunati, ma l’allenatore è fiducioso per il prossimo impegno di recuperare Farias e Vokic ed incrocia le dita per Schiattarella e Pettinari.

Domani in campo ci saranno dal primo minuto Paleari, Leverbe e Viviani con una quasi certa staffetta tra Simy e La Gumina che si riproporrà invertita nell’impegno infrasettimanale, mentre Letizia partirà dalla panchina pronto a subentrare per evitare di affaticarlo troppo.

Venendo agli avversari, Stellone è chiaro: “Sono in forma e bisognerà dare il massimo”. Stellone è tornato anche sul mercato degli svincolati spiegando le ragioni che per ora hanno frenato le operazioni in entrata: “Non siamo intervenuti sul mercato perché probabilmente si recupereranno gli infortunati e un nuovo arrivo difficilmente poteva essere pronto da subito. Non bisogna andare di fretta su queste cose.”

Intanto, l’allenatore insiste anche sull’aspetto mentale: “Dobbiamo migliorare sull’attenzione e sulla capacità di gestione delle diverse fasi del match – ha detto -. La cosa essenziale è mettere in campo lo spirito della partita contro il Brescia, non possiamo andare ad Ascoli e giocare in maniera blanda, perché la classifica non è ancora buona, non accetto cali di attenzione e sacrificio”.

Una riflessione dovuta anche al successo con il Brescia che non deve distrarre la squadra.

Annuncio

Correlati

redazione 7 ore fa

Strega, parte col botto la prevendita ospiti per Carrara: in un’ora e mezza superata quota 200 tagliandi acquistati dai tifosi giallorossi

redazione 9 ore fa

Carrarese-Benevento: al via la prevendita. Ecco tutte le info per i tifosi giallorossi

redazione 14 ore fa

Trasferta di Carrara: in mattinata il Gos, a seguire l’apertura della prevendita. Di 620 posti la capienza del Settore Ospiti

redazione 1 giorno fa

Playoff serie C: semifinali alle 21, solo il ritorno della finale sarà alle 17.30

Dall'autore

sport 7 mesi fa

Basket femminile serie B, Catillo Benevento vs Fasano: RIGUARDA LA PARTITA

sport 7 mesi fa

Basket Serie B, Miwa vs Angri: RIGUARDA LA PARTITA

sport 7 mesi fa

Il talentuoso Cioffi in Nazionale, da Mastella i complimenti al ragazzo e alla Grippo

sport 7 mesi fa

Vittoria esterna sul campo di Mondragone per la Smile Basket Benevento

Primo piano

redazione 7 ore fa

Strega, parte col botto la prevendita ospiti per Carrara: in un’ora e mezza superata quota 200 tagliandi acquistati dai tifosi giallorossi

redazione 9 ore fa

L’IC “G. Moscati” alle fasi nazionali delle competizioni studentesche di tag Rugby

redazione 9 ore fa

Carrarese-Benevento: al via la prevendita. Ecco tutte le info per i tifosi giallorossi

redazione 10 ore fa

Semifinale playoff: Carrarese-Benevento, arbitra De Angeli di Milano

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content