Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Benevento, Carli accelera per due dei quattro rinforzi. Il Cosenza riallaccia i contatti per Viviani, ma molla Improta

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il Benevento prova a spingere per i due nuovi innesti: come riporta Il Mattino, “dei quattro tasselli che mancano, due sarebbero imminenti: il terzino destro e il regista basso”. “Marcello Carli e Andrea Innocenti – spiega l’edizione sannita del quotidiano napoletano – hanno scremato gli elenchi fino a restringere il cerchio a giusto un paio di nomi dai quali verranno fuori i prossimi rinforzi. Per gli altri due c’è ancora un po’ di tempo. Il direttore tecnico, a differenza di quanti si stanno agitando e sono in allarme perché la squadra non è completa, è molto tranquillo e va dritto per la sua strada. Sta chiudendo due operazioni in gran segreto per colmare altrettanti vuoti, quello sulla fascia destra della difesa e quello del metodista davanti alla stessa”.

“Nel primo caso – precisa Il Mattino – Carli sta lavorando all’alternativa ad El Kaouakibi, ossia ad un calciatore con caratteristiche diverse meno di spinta e più di copertura. Un atleta tra i 25 e i 30 anni che in C può essere in sicuro titolare ma che in B può fare anche la riserva. Sono tre i nomi su cui si è soffermata l’attenzione del club sannita”.

“Nel caso del play, ci si è soffermati su due figure in particolare. L’identikit porta dritto ad un calciatore tra i 25 e i 30 anni che può cambiare aria a breve e che ha grande esperienza sia in terza serie che nel campionato cadetto”.

“Nel frattempo – prosegue Il Mattino – i vari Moncini, Viviani, Acampora restano sul piede di partenza, ma senza l’offerta giusta non verrà ceduto nessuno. Per Viviani ieri qualcosa ha cominciato a muoversi. C’è stata una riunione tra Gemmi e Guarascio e il Cosenza, che fino a quel momento non si era fatto sentire col Benevento, seppur in modo abbastanza blando pare abbia intenzione di avviare una sorta di trattativa. A ieri sera però, al club sannita non è arrivata alcuna telefonata. Di certo l’intenzione del club calabrese sarebbe quella di prendere Viviani gratis, ma il Benevento non è dello stesso avviso. La percentuale sulla futura rivendita potrebbe essere ugualmente inserita nel contratto di cessione. Ma una cifra a titolo di corrispettivo va di certo versata, com’è accaduto con Meccariello tra i giallorossi e la Spal. Il Benevento non ha fatto ancora una richiesta ufficiale, ma si aspetta una proposta che non si discosti molto dai 500 mila euro che valgono il cartellino di Viviani. Una cifra che il Cosenza non può permettersi, ma è evidente che la canna vada lanciata lontano per pescare qualcosa. Si può chiudere per una somma inferiore aiutandosi con una quota più elevata sulla futura rivendita”.

“Lo stesso Cosenza – chiosa Il Mattino – pare abbia mollato definitivamente Improta: Gemmi sta chiudendo per Marras dal Bari e pertanto da quella parte non ha più l’esigenza di accontentare Caserta. Tanto più che Improta ora gode della fiducia di Andreoletti, e nelle ultime ore pure di quella di Carli, che ne sta apprezzando le qualità in allenamento e anche quelle umane sul piano comportamentale. La sua permanenza in giallorosso rimane sempre più probabile e se così fosse, non ci sarebbe neppure bisogno di prendere un esterno offensivo. Tutto fermo anche per Moncini, che però se dovesse partire verrà adeguatamente sostituito. Carli ha già in testa il nome dell’eventuale sostituto del centravanti ex Spal, ma in quel caso ci sarebbe una trattativa da iniziare da zero e anche un esborso economico importante da valutare. Per questo affonderà il colpo solo nel momento in cui si renderà conto che per Moncini c’è un’offerta concreta”.

Infine, una serie di acquisti per l’Under 15 del Benevento allenata da Marco Grande, che ha confermato soltanto dieci ragazzi provenienti dall’Under 14. I nuovi arrivi sono tutti ragazzi classe 2009: il portiere Angelo Luca Ziello dal “Macerata Calcio 2018” di Macerata Campania, il centrocampista centrale Antonio Gallucci e l’attaccante Francesco De Benedetto 2009 attaccante (richiesto anche da Napoli e Pescara), entrambi dalla “Emanuele Troise Sport Academy”, il mediano Jacopo D’Urzo dal “Real Casarea” di Casalnuovo, il terzino sinistro Luigi Pane dalla “Pro Vives Calcio”, il terzino destro Andrea Maione dalla “Pasquale Foggia Academy”, la punta esterna Luciano Marzaiuolo, la mezzala Angelo Nappi, il terzino sinistro Vincenzo Fabozzi dalla “Cantera Napoli” di Casoria.

Annuncio

Correlati

redazione 13 ore fa

Per la Strega è di nuovo tempo di vigilia, Auteri: “Torres squadra che ci somiglia, qualificazione non si deciderà a Benevento”

redazione 16 ore fa

Playoff, Benevento-Torres: arbitra Virgilio di Trapani

redazione 18 ore fa

Playoff, Benevento-Torres: dalle 12:30 al via la prevendita

redazione 22 ore fa

Strega: nessun problema per Viscardi, Terranova torna in gruppo. Prima di volare in Sardegna, nuova tappa a Roma

Dall'autore

sport 7 mesi fa

Basket femminile serie B, Catillo Benevento vs Fasano: RIGUARDA LA PARTITA

sport 7 mesi fa

Basket Serie B, Miwa vs Angri: RIGUARDA LA PARTITA

sport 7 mesi fa

Il talentuoso Cioffi in Nazionale, da Mastella i complimenti al ragazzo e alla Grippo

sport 7 mesi fa

Vittoria esterna sul campo di Mondragone per la Smile Basket Benevento

Primo piano

redazione 13 ore fa

Per la Strega è di nuovo tempo di vigilia, Auteri: “Torres squadra che ci somiglia, qualificazione non si deciderà a Benevento”

redazione 16 ore fa

Playoff, Benevento-Torres: arbitra Virgilio di Trapani

redazione 18 ore fa

Playoff, Benevento-Torres: dalle 12:30 al via la prevendita

redazione 19 ore fa

Triathlon: ad Acciaroli la sannita Kronos protagonista con Tedesco, Rosa e Caliro

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content