Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Strega, Fiordilino primo obiettivo come regista basso, ma è pronta l’alternativa. Sondaggio per Caturano in attacco

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Tornano due le alternative per il ruolo di vertice basso. Secondo quanto riporta Il Mattino “il nome cerchiato di (giallo)rosso per il ruolo di regista basso è quello di Luca Fiordilino, ai margini del progetto a Venezia. Un calciatore da oltre 200 presenze complessive, di cui 15 in Serie A con i lagunari, 138 in B (con Venezia e Palermo) e 58 in C (tra Lecce e Cosenza). Siciliano di Casteldaccia, 27 anni, Fiordilino è cresciuto calcisticamente prima nel Bagheria e poi nelle giovanili del club rosanero. Centrocampista moderno, ama giostrare davanti alla difesa, è dotato di buona tecnica e ottima visione di gioco. All’occorrenza sa adattarsi anche da mezzala.

C’è stato già un primo contatto tra Carli e il procuratore Beppe Accardi nei giorni scorsi, sono in corso valutazioni perché Fiordilino ha un contratto importante (adeguamento al rialzo quando fu determinante nella promozione in A degli arancioneroverdi) e quindi ci sarebbe da fare un gran bell’investimento. Al Venezia è chiuso da Jajalo che però è infortunato, ma il tecnico Vanoli nella posizione di metodista gli sta preferendo Tessman che non è di ruolo. Fiordilino è reduce dal prestito al Sudtirol a gennaio dello scorso anno, ma gli altoatesini non hanno deciso di esercitare il diritto di riscatto”.

“Dopo una lunga scrematura – rivela l’edizione sannita del quotidiano napoletano – era rimasto solo il nome di Fiordilino sul taccuino di Carli e Innocenti, ma nelle ultime ore però è spuntato un secondo profilo, un discorso appena avviato con un altro play che ha un ingaggio decisamente più abbordabile e che potrebbe avere sviluppi nei prossimi giorni.

Ricordiamo che il Benevento cerca il sostituto di Pasquale Schiattarella, che non rientra più nei piani della società, e soprattutto Mattia Viviani, in predicato di trasferirsi al Cosenza. Serve un giocatore che lì in mezzo sia in grado di destreggiarsi con grande padronanza, che abbiamo come prima alternativa un giovane, Alfieri nel caso in questione. In quella zona di campo Andreoletti sta provando pure Agnello, ma l’idea è di mandarlo a giocare insieme ai vari Masella, Rossi e Thiam Pape. Quanto a Perlingieri invece, i problemi alla spalla lo terranno fermo almeno fino a gennaio per cui resterà per essere seguito nella fase di rieducazione”.

“Tornando a Viviani – spiega ancora Il Mattino – per adesso il club calabrese, nonostante abbia fatto chiaramente intendere di essere determinato a proporre una cifra per il cartellino, non ha ancora recapitato alcuna offerta ufficiale al Benevento, che potrebbe scegliere alla fine di non privarsi più del giocatore a titolo definitivo”.

“Comincia a muoversi qualcosa pure per l’attacco: sempre stando a quanto riferisce il giornale, il Benevento sta pensando che Sorrentino, che sta facendo bene nel corso del ritiro di Roma e che ha colpito Andreoletti, sia ancora troppo acerbo per il ruolo di primo cambio del centravanti (che sia Moncini o chi dovesse venire al suo posto). E’ per questo che si sta muovendo anche per aggiudicarsi un attaccante di categoria, che possa giocarsi il posto da titolare. Tra i profili monitorati c’è quello del 33enne Salvatore Caturano, che Carli conosce bene per averlo portato da ragazzino a Empoli soffiandolo al Napoli. Caturano è un attaccante di categoria (17 reti lo scorso anno nel girone C che gli sono valse il quarto posto nella classifica cannonieri) e Oreste Vigorito è in buonissimi rapporti con il patron del Potenza, Donato Macchia. Il Benevento non ha avviato alcuna trattativa, ma solamente effettuato un sondaggio. Per adesso tuttavia, il club lucano ha fatto sapere che non intende privarsi del suo principale attaccante. Viene da chiedersi se la risposta sarà la stessa nel caso il Benevento avanzasse una proposta”.

Annuncio

Correlati

redazione 5 ore fa

Strega, parte col botto la prevendita ospiti per Carrara: in un’ora e mezza superata quota 200 tagliandi acquistati dai tifosi giallorossi

redazione 7 ore fa

Carrarese-Benevento: al via la prevendita. Ecco tutte le info per i tifosi giallorossi

redazione 12 ore fa

Trasferta di Carrara: in mattinata il Gos, a seguire l’apertura della prevendita. Di 620 posti la capienza del Settore Ospiti

redazione 24 ore fa

Playoff serie C: semifinali alle 21, solo il ritorno della finale sarà alle 17.30

Dall'autore

sport 7 mesi fa

Basket femminile serie B, Catillo Benevento vs Fasano: RIGUARDA LA PARTITA

sport 7 mesi fa

Basket Serie B, Miwa vs Angri: RIGUARDA LA PARTITA

sport 7 mesi fa

Il talentuoso Cioffi in Nazionale, da Mastella i complimenti al ragazzo e alla Grippo

sport 7 mesi fa

Vittoria esterna sul campo di Mondragone per la Smile Basket Benevento

Primo piano

redazione 5 ore fa

Strega, parte col botto la prevendita ospiti per Carrara: in un’ora e mezza superata quota 200 tagliandi acquistati dai tifosi giallorossi

redazione 7 ore fa

L’IC “G. Moscati” alle fasi nazionali delle competizioni studentesche di tag Rugby

redazione 7 ore fa

Carrarese-Benevento: al via la prevendita. Ecco tutte le info per i tifosi giallorossi

redazione 8 ore fa

Semifinale playoff: Carrarese-Benevento, arbitra De Angeli di Milano

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content