Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Strega, bloccato Pinato in caso di partenza di uno tra Acampora e Koutsoupias. C’è pure Magrassi per l’attacco

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Come riposta Il Mattino “mancano due settimane alla chiusura del calciomercato e il Benevento ha necessità di riempire alcune caselle in attesa che si materializzino ulteriori uscite. Purtroppo non sarà semplice far collimare i tempi di addii e nuovi innesti, per cui è assolutamente opportuno cautelarsi prima di arrivare troppo sotto il gong ed essere costretti a fare le cose di fretta, magari accontentandosi di quel poco che passa il convento, come accaduto lo scorso anno con tutte le conseguenze del caso”.

Secondo l’edizione sannita del quotidiano napoletano “mentre alcuni tifosi si agitano e mostrano preoccupazione per un organico ancora da completare, Marcello Carli sta operando in assoluta tranquillità, con il piglio e la sicurezza di chi sa esattamente cosa fare e soprattutto quando farla. Il direttore tecnico ha impresso una netta accelerata al mercato già da una settimana, e ha in piedi diversi affari che sta tentando di chiudere. La priorità riguarda il terzino destro (Berra del Sudtirol primo obiettivo), il centrocampista centrale (trattative con Fiordilino e l’ex Crisetig, svincolato) e l’attaccante da prendere in aggiunta a Moncini o al suo eventuale sostituto (Caturano ma non solo, interessa pure Magrassi del Cittadella). Ma poi capita che si presentino occasioni da cogliere al volo anche per gli altri due ruoli dove innestare atleti, come il centrale difensivo e la mezzala”.

“E’ per questo – rivela il giornale – che ci sono contatti in corso per portare alla corte di Matteo Andreoletti Marco Pinato, svincolato in seguito alla mancata iscrizione del Pordenone. La trattativa è in fase abbastanza avanzata, ma verrà conclusa non appena sarà formalizzata la cessione di uno tra Acampora e Koutsoupias. Il blitz pre-ferragostano di Carli pare abbia spazzato via la concorrenza: bruciate sia il Catania che la Spal oltre a due squadre di B che erano da tempo sulle tracce del giocatore. Il Benevento ora si è messo nella posizione di interlocutore privilegiato. Potendo contare sul fatto che quella sannita, nonostante la retrocessione, è ancora una piazza molto ambita, e che Oreste Vigorito sia determinato ad attrezzare una squadra competitiva, l’esperto dirigente che ha costruito l’Empoli dei miracoli sarebbe ad un passo dal trovare un accordo di massima con l’agente di Pinato, Beppe Riso.

Il 28enne Pinato, pupillo di Pippo Inzaghi ai tempi del Venezia e in passato già cercato dal Benevento, ha lunga esperienza in cadetteria e lo scorso anno si è distinto come uno dei migliori centrocampisti dell’intera Serie C. Nella fila dei ramarri ha messo a segno 7 reti in regular-season più una nei playoff, condite pure da 4 assist. E’ in prevalenza un interno ma sa adattarsi a tutte le zone della metà campo”.

“Ovviamente l’ingresso in rosa di Pinato – prosegue Il Mattino – dovrebbe coincidere con la cessione di Acampora o Koutsoupias. Ma mentre per il primo si aspettano offerte rapportate al suo effettivo valore (un milione, ma si può chiudere a meno), per Koutsoupias la trattativa con il Bari, arenatasi per via della richiesta del Benevento di ricevere in cambio il cartellino di Maiello, potrebbe essere riallacciata ad horas. Giuffredi, procuratore dell’ellenico, ha fretta di chiudere anche perché il suo mandato (con relativa penale) pare scada ad ottobre e il ragazzo potrebbe anche decidere di cambiare agente se non si concretizzasse il trasferimento. Occorre ovviamente trovare la formula giusta, quella in grado di soddisfare entrambe le parti, perché il greco incide ancora per ben 800 mila euro sul bilancio del Benevento ed essendo un 2001 non sarà certo lasciato partire a buon mercato”.

Annuncio

Correlati

redazione 20 ore fa

Benevento-Triestina, i convocati di Auteri: Benedetti e Terranova sono in lista

redazione 20 ore fa

Benevento-Triestina, Curva Sud superiore sold out. Una settantina di ticket acquistati dai tifosi ospiti

redazione 24 ore fa

Benevento-Triestina, la vigilia di Auteri: “Non giocheremo per gestire il doppio risultato. Pinato? Esagerate 4 giornate”

redazione 2 giorni fa

Costa carissima a Pinato la reazione sul gol annullato: quel rosso vale 4 giornate di squalifica

Dall'autore

sport 7 mesi fa

Basket femminile serie B, Catillo Benevento vs Fasano: RIGUARDA LA PARTITA

sport 7 mesi fa

Basket Serie B, Miwa vs Angri: RIGUARDA LA PARTITA

sport 7 mesi fa

Il talentuoso Cioffi in Nazionale, da Mastella i complimenti al ragazzo e alla Grippo

sport 7 mesi fa

Vittoria esterna sul campo di Mondragone per la Smile Basket Benevento

Primo piano

redazione 20 ore fa

Benevento-Triestina, Curva Sud superiore sold out. Una settantina di ticket acquistati dai tifosi ospiti

redazione 24 ore fa

Benevento-Triestina, la vigilia di Auteri: “Non giocheremo per gestire il doppio risultato. Pinato? Esagerate 4 giornate”

redazione 1 giorno fa

Miwa Energia Cestistica Benevento: focus sulle giovanili

Christian Frattasi 2 giorni fa

Foiano di Val Fortore in festa. Giornata storica per la partenza del Giro: dopo 91 anni ritorna la corsa rosa

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content