Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Strega, Improta non si muove. Koutsoupias e Acampora fanno spazio a Pinato e Agazzi

Il greco in prestito secco al Bari, ma per il napoletano non ci sono offerte concrete. Per Viviani al Cosenza siamo alla stretta finale, si tratta sulla formula. Confermato il jolly di Pozzuoli, farà parte della rosa di Andreoletti

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Passi in avanti per le uscite in casa Benevento. Mentre la squadra ieri ha ripreso ad allenarsi, come riporta Il Mattino “tra questo fine settimana e l’inizio della prossima dovrebbero essere formalizzati gli addii di Viviani e Koutsoupias”.

“Con il primo – spiega i giornale – la trattativa col Cosenza è alla stretta finale. E si è sbloccata grazie ad un cambio di formula: il metodista bresciano dovrebbe andar via in prestito con diritto di riscatto, con inserimento anche del controriscatto in favore del club giallorosso. In tal caso il Benevento sarebbe pronto ad esercitare l’opzione unilaterale di rinnovo (per la quale c’è tempo fino al 20 dicembre 2023, ma ovviamente andrà fatta valere prima) per allungargli in contratto di un anno. La trattativa è alle battute finali, anche da Cosenza ostentano ottimismo e sono pronti a chiudere la pratica per regalare il giocatore a Fabio Caserta. Sulla formula del trasferimento tuttavia, si discute ancora e non è stata presa una decisione definitiva”.

L’edizione sannita del quotidiano napoletano precisa inoltre che “Non c’è nessun affare in dirittura d’arrivo invece per il trasferimento al Cosenza di Improta, a dispetto delle voci circolate nelle ultime ore, ancora una volta prive di fondamento. Il Cosenza con l’approdo di Marras ha risolto il problema dell’esterno offensivo e oltretutto il Benevento, Improta non ha più intenzione di cederlo, per cui le necessità non collimano. Oltretutto lo stesso Improta ha sempre espresso delle riserve sulla destinazione, sia perché non propenso ad un altra battaglia per la salvezza, sia perché consapevole che la proposta di 180 mila euro per un biennale lo porterebbe a dover rinunciare a circa 120 mila euro (la differenza sui 300 che percepisce in maglia giallorossa) sul primo anno. Anche perché il club sannita è stato chiaro con lui: per l’incentivo all’esodo non gli sarà riconosciuto nemmeno un euro. La dirigenza, a differenza di tanti altri, sta apprezzando la serietà e la professionalità con cui Improta ha approcciato al ritiro di Roma e Andreoletti è rimasto positivamente colpito dalle sue qualità nel corso degli allenamenti e delle varie partitelle. L’allenatore ha chiesto di poterlo tenere in rosa e Carli lo vuole accontentare, perché sa bene che poi, ammesso che si riesca a cederlo senza rimetterci nulla, dovrebbe comunque mettersi alla ricerca di un laterale offensivo che completi il quartetto con Ciano, Bolsius e Carfora”.

“Un altro che sta per partire – rileva Il Mattino – direzione Bari, è Ilias Koutsoupias. Il greco avrebbe dovuto lasciare il Sannio con la stessa formula di Viviani, ovvero un prestito con diritto di riscatto fissato a un milione e mezzo di euro (il Benevento lo ha pagato 1 milione 200 mila alla Virtus Entella la scorsa estate), ma alla fine potrebbe trattarsi di un prestito secco. Anche perché difficilmente il Benevento il prossimo anno, anche se Koutsoupias facesse una stagione sfavillante in B, incasserebbe quella cifra dalla società di proprietà della famiglia De Laurentiis. Anche per lui siamo agli sgoccioli, il Bari è dietro al giocatore da settimane, il Benevento vuole mandarlo a giocare in B per valorizzare un suo patrimonio e il ragazzo ha più volte espresso il desiderio di cambiare aria. Il presidente Vigorito avrebbe desiderato monetizzare subito dall’eventuale cessione, o magari tenersi il giocatore per consentirgli di dimostrare il suo valore, ma quella del prestito pare sia la soluzione più idonea per tutti. L’ufficiali al trasferimento dovrebbe arrivare tra domani e lunedì”.

“Una volta formalizzata la partenza dell’ellenico, il Benevento – aggiunge Il Mattino – potrà procedere con la definizione dell’acquisto dello svincolato Marco Pinato, che si è già promesso al club giallorosso e col quale bisogna solo mettere nero su bianco un accordo trovato da giorni”.

Per il centromediano metodista si continua ad inseguire Crisetig, che per ora è poco propenso a scendere di categoria e non è definitivamente chiusa la pista che porta a Luca Fiordilino, i cui costi sono però considerati troppo esosi.

A sorpresa potrebbe anche arrivare un altro centrocampista, Agazzi della Ternana, che però non è un play bensì una mezzala come Pinato. Il suo arrivo confermerebbe la definitiva rinuncia ad Acampora, che però in questo momento, a parte l’offerta del Pisa da 200 mila euro mai più rialzata, non ha alcuna richiesta.

Annuncio

Correlati

redazione 13 ore fa

Torres-Benevento, partita la prevendita: 500 i biglietti per i tifosi giallorossi

redazione 17 ore fa

Slitta l’apertura della prevendita ospiti: sarà oggi o addirittura venerdì mattina? Da Sassari notizie confuse e frammentarie

redazione 18 ore fa

Torres-Benevento: arbitrerà Galipò di Firenze, al Var ci sarà Ghersini

redazione 22 ore fa

Nessuna limitazione per i tifosi giallorossi dal Gos di ieri: la prevendita per Torres-Benevento parte alle 12

Dall'autore

sport 7 mesi fa

Basket femminile serie B, Catillo Benevento vs Fasano: RIGUARDA LA PARTITA

sport 7 mesi fa

Basket Serie B, Miwa vs Angri: RIGUARDA LA PARTITA

sport 7 mesi fa

Il talentuoso Cioffi in Nazionale, da Mastella i complimenti al ragazzo e alla Grippo

sport 7 mesi fa

Vittoria esterna sul campo di Mondragone per la Smile Basket Benevento

Primo piano

redazione 13 ore fa

Torres-Benevento, partita la prevendita: 500 i biglietti per i tifosi giallorossi

redazione 17 ore fa

Slitta l’apertura della prevendita ospiti: sarà oggi o addirittura venerdì mattina? Da Sassari notizie confuse e frammentarie

redazione 18 ore fa

Torres-Benevento: arbitrerà Galipò di Firenze, al Var ci sarà Ghersini

redazione 20 ore fa

Benevento 5, prolunga anche bomber Milucci

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content