Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Strega, nel pomeriggio arriva il direttore Carli. Già al lavoro su progetto tecnico e scelta allenatore

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Oggi è il giorno di Marcello Carli. Come riportato da Il Mattino “il nuovo direttore tecnico sarà prima a Napoli da Vigorito con il quale pranzerà e poi, nel primo pomeriggio, salirà in auto col presidente per raggiungere Benevento”. In programma c’è una visita alle strutture, a partire dal “Ciro Vigorito” e dall’“Imbriani” (dove la squadra, nel frattempo, si starà allenando visto che Agostinelli, non a caso, ha fissato la ripresa per le 15.30), per proseguire con l’“Avellola” che è il quartier generale del settore giovanile e finire con la sede di via Santa Colomba, dove il dirigente prenderà possesso del suo ufficio.

Carli andrà a conoscere la squadra (con alcuni calciatori ha avuto già a che fare, vedi Tello e Veseli, quest’ultimo preso in Svizzera e portato a Empoli come il colombiano che arrivò in prestito dalla Juventus) e poi verrà a presentato a tutti i dipendenti, dai componenti della segreteria e dell’amministrazione a quelli dell’ufficio stampa, del marketing a quelli che operano presso i vari impianti sportivi e si occupano del magazzino, della logistica e della sicurezza. Sarà proprio Carli a sovrintendere e a coordinare tutte le attività, ma il suo incarico principale sarà quello di ideare e predisporre il progetto tecnico triennale a partire dalla stagione 2023/24. La presentazione del 59enne di Colle Val d’Elsa agli organi di informazione dovrebbe avvenire con una conferenza stampa tra mercoledì e giovedì.

Chi lo conosce – scrive l’edizione sannita del quotidiano napoletano – lo descrive come un vero professionista, leale, corretto. Un toscano verace, burbero all’apparenza ma è solo il suo modo di rapportarsi. Quando le cose vanno bene lascia agli altri le copertine, quando il periodo diventa difficile è il primo a metterci la faccia. Schietto e sincero, dice le cose in maniera diretta senza usare mezze misure. Non sopporta banalità e superficialità. Ha trascorso il biennio di distacco dal calcio continuando a vedere partite a a seguire i principali campionati e il calcio in generale, ma pure dedicandosi ad un’altra sua passione, la produzione vitivinicola. Possiede una vigna nella sua terra d’origine ed è lì che trascorre la maggior parte del suo tempo quando si concede qualche pausa dal lavoro. Toccherà a lui la scelta del nuovo allenatore, sul quale si sarà già fatto sicuramente delle idee. Ma non ha preso ancora alcuna decisione”.

Nel corso della sua lunga carriera, Carli ha lavorato con diversi tecnici: da Aglietti a Pillon, da Carboni a Sarri, da Giampaolo a Martusciello, da Diego Lopez a Maran, da Zenga a Liverani, fino ad arrivare a D’Aversa. Tranne Sarri, in questo momento sono tutti a spasso, anche se Liverani, Aglietti, D’Aversa e Maran sono sotto contratto con Cagliari, Brescia, Sampdoria e Pisa rispettivamente fino al 30 giugno 2023 (i primi tre, che quindi saranno definitivamente liberi dal primo luglio) e 2024 (Maran), mentre Diego Lopez è legato fino al 30 dicembre 2023 all’Universidad de Chile. Il nome del prossimo allenatore potrebbe uscire anche da questa ristretta cerchia, ma non è detto. Carli può decidere di affidarsi ad una sua vecchia conoscenza oppure scegliere di puntare su un nome nuovo, considerato che ha seguito da vicino tanti altri tecnici durante le sue esperienze e quindi ne conosce tanti e tanti di più rispetto a quelli che ha ingaggiato. La Serie C è una categoria molto particolare, che richiede determinate attitudini e caratteristiche. Pertanto non è escluso che il direttore tecnico possa indirizzarsi su un profondo conoscitore della categoria di età comunque non necessariamente avanzata.

Annuncio

Correlati

redazione 6 ore fa

Cristian Cioffi campione d’Italia under 15: il Sindaco Mastella gli consegna una targa

redazione 7 ore fa

Koutsoupias al Catanzaro: 100mila euro più il 25% sulla rivendita. E un milione risparmiato tra stipendi, tasse e commissioni

redazione 11 ore fa

Scatto Sorrento per Bolsius, superato il Cerignola. Alla lista di pretendenti si aggiunge il Picerno

redazione 1 giorno fa

Benevento, la giornata tipo a Roma: sveglia presto, alle 9 già sul campo. Sudore e fatica al ritmo di doppie sedute

Dall'autore

sport 9 mesi fa

Basket femminile serie B, Catillo Benevento vs Fasano: RIGUARDA LA PARTITA

sport 9 mesi fa

Basket Serie B, Miwa vs Angri: RIGUARDA LA PARTITA

sport 9 mesi fa

Il talentuoso Cioffi in Nazionale, da Mastella i complimenti al ragazzo e alla Grippo

sport 9 mesi fa

Vittoria esterna sul campo di Mondragone per la Smile Basket Benevento

Primo piano

redazione 6 ore fa

Benevento, tris di conferme in casa Ditar Smile Basket

redazione 6 ore fa

Basket, ultimo colpo di mercato: il pivot Iommelli chiude la campagna acquisti della Miwa Energia

redazione 6 ore fa

Cristian Cioffi campione d’Italia under 15: il Sindaco Mastella gli consegna una targa

redazione 7 ore fa

Koutsoupias al Catanzaro: 100mila euro più il 25% sulla rivendita. E un milione risparmiato tra stipendi, tasse e commissioni

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content