Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Andreoletti presenta la gara col Crotone: “Servirà personalità in campo, vincerà chi farà più possesso”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

La buona notizia è data dal rientro di Improta e Ciciretti, entrambi convocati per la gara col Crotone in programma domani al ‘Ciro Vigorito’ alle 18.30. Restano fuori Terranova – che potrebbe farcela per la gara di coppa con il Giugliano – e il lungodegente Meccariello.

Ad annunciarlo è stato mister Matteo Andreoletti, questa mattina protagonista della consueta conferenza stampa pre-partita. “L’infermeria si sta svuotando e ora i problemi iniziano a essere i miei, considerato che sono chiamato a fare scelte importanti. Ma sono problemi che ogni allenatore vorrebbe avere” – ha aggiunto la guida tecnica dei giallorossi, consapevole che coi calabresi non sarà mai una partita come le altre. Quanto al dato tattico, la certezza è data dalla difesa a tre: “Ci sta dando stabilità, sarebbe da folli cambiare”.  Per il resto è lecito attendersi dei cambiamenti rispetto a quanto visto a Brindisi, a cominciare dagli esterni: “Lunedì abbiamo operato scelte più conservative, quella di domani sarà una gara diversa. Vincerà chi avrà più possesso palla e chi metterà in campo più personalità”. Sull’aspetto ambientale, invece, il mister conta di puntare sul classico dodicesimo uomo: “Il Crotone è una squadra forte, ambiziosa. Da soli forse non siamo in condizione di batterli, abbiamo bisogno del sostegno del nostro pubblico ma so che non mancherà, proprio come accaduto fin qui”. Per la scelta dell’undici iniziale sono due i fattori che Andreoletti considererà al momento di compilare la distinta: “Lo stato di forma dei calciatori e il piano gara in relazione all’avversario. Ma per determinare la pericolosità offensiva della squadra non conta il numero degli attaccanti in campo ma le qualità e le caratteristiche”.

Sui singoli, invece, ancora una volta è Tello a sollecitare le riflessioni della stampa e del mister: “E’ un giocatore che per qualità non c’entra niente con questa categoria. Ma se gioca in C vuol dire che qualche cosa è successo. E allora mi aspetto che sia sempre determinante e fino a quando ciò non accadrà non mi potrò mai dire pienamente soddisfatto di lui”.

Sul futuro, infine, Andreoletti insiste sugli ampi margini di miglioramento della sua squadra: “I ragazzi stanno dando tutto, in partita e negli allenamenti. Sono straordinari e da questo punto di vista non ho nulla da rimproverare loro. Passo dopo passo, però, dobbiamo migliorare il livello qualitativo del nostro fraseggio. A lungo termine non basteranno intensità e voglia di lottare”. (nel video le dichiarazioni integrali)

Annuncio

Correlati

redazione 5 ore fa

Strega, parte col botto la prevendita ospiti per Carrara: in un’ora e mezza superata quota 200 tagliandi acquistati dai tifosi giallorossi

redazione 7 ore fa

Carrarese-Benevento: al via la prevendita. Ecco tutte le info per i tifosi giallorossi

redazione 13 ore fa

Trasferta di Carrara: in mattinata il Gos, a seguire l’apertura della prevendita. Di 620 posti la capienza del Settore Ospiti

redazione 24 ore fa

Playoff serie C: semifinali alle 21, solo il ritorno della finale sarà alle 17.30

Dall'autore

sport 7 mesi fa

Basket femminile serie B, Catillo Benevento vs Fasano: RIGUARDA LA PARTITA

sport 7 mesi fa

Basket Serie B, Miwa vs Angri: RIGUARDA LA PARTITA

sport 7 mesi fa

Il talentuoso Cioffi in Nazionale, da Mastella i complimenti al ragazzo e alla Grippo

sport 7 mesi fa

Vittoria esterna sul campo di Mondragone per la Smile Basket Benevento

Primo piano

redazione 5 ore fa

Strega, parte col botto la prevendita ospiti per Carrara: in un’ora e mezza superata quota 200 tagliandi acquistati dai tifosi giallorossi

redazione 7 ore fa

L’IC “G. Moscati” alle fasi nazionali delle competizioni studentesche di tag Rugby

redazione 7 ore fa

Carrarese-Benevento: al via la prevendita. Ecco tutte le info per i tifosi giallorossi

redazione 8 ore fa

Semifinale playoff: Carrarese-Benevento, arbitra De Angeli di Milano

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content