Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Il Benevento Calcio e il mondo dello sport sannita contro la violenza di genere e al fianco di Casa L.E.I.

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

In occasione del 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, diverse società sportive del Sannio hanno voluto lanciare un messaggio e prendere posizione sul tema.

L’iniziativa è stata promossa dalla cooperativa sociale Social Lab76, che gestisce casa L.E.I., una casa rifugio per donne vittime di violenza. Giocatrici e giocatori hanno portato in campo lo striscione con il logo e il recapito telefonico per le emergenze, attivo h24, della struttura a indirizzo segreto, accreditata presso l’ambito B04 e convenzionata con quest’ultimo.

Le squadre di calcio che hanno aderito sono state la Libertas Gianni Loia femminile, lo Sporting Guardia, la Forza e Coraggio femminile di Benevento, l’USD Apice calcio e il Football club San Giorgio. Il mondo del basket e della pallavolo hanno fatto sentire la loro presenza con l’adesione di due società sportive di Telese Terme, la Città dei ragazzi e la Pallavolo Telese.

Nel posticipo del lunedì sera contro il Monterosi anche il Benevento Calcio ha esposto al Ciro Vigorito lo striscione, portato da due giovani studentesse beneventane, di Casa L.E.I.

L’acronimo L.E.I. sta per libertà, emancipazione e indipendenza, tre parole che è compito dell’intera comunità costruire giorno dopo giorno e non solo il 25 novembre.

Proprio con l’obiettivo di mobilitare l’intera comunità la Social Lab76 ha da poco lanciato la Rete L.E.I., a cui possono aderire società sportive, associazioni, esercizi commerciali, aziende, ma anche cittadine e cittadini che desiderano attivarsi per promuovere l’empowerment femminile.

Il femminicidio di Giulia Cecchettin e le parole della sorella ribadiscono ancora una volta come quello della violenza di genere sia un problema da affrontare in maniera urgente e strutturata. Non possiamo più far finta di niente o credere che non ci riguardi, occorre prendere posizione assumendo la propria parte di responsabilità collettiva.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 13 minuti fa

Benevento pronto a piazzare l’affondo decisivo: a breve l’incontro con il Rimini per Morra e Lamesta

redazione 5 ore fa

Per Manconi rilancia anche il Trapani: il bomber tiene duro, ha dato la sua parola al Benevento

redazione 8 ore fa

Strega, questione portiere: con Nunziante dodicesimo, ci sarà spazio solo per uno tra Paleari e Manfredini. O addirittura per nessuno

redazione 23 ore fa

La nazionale LND batte il Giugliano calcio e per la quarta volta conquista il trofeo Shalom

Dall'autore

redazione 13 minuti fa

Benevento pronto a piazzare l’affondo decisivo: a breve l’incontro con il Rimini per Morra e Lamesta

redazione 5 ore fa

Per Manconi rilancia anche il Trapani: il bomber tiene duro, ha dato la sua parola al Benevento

redazione 6 ore fa

Accademia Volley, Antonio Libraro nuovo responsabile tecnico del Settore Maschile

redazione 8 ore fa

Strega, questione portiere: con Nunziante dodicesimo, ci sarà spazio solo per uno tra Paleari e Manfredini. O addirittura per nessuno

Primo piano

redazione 13 minuti fa

Benevento pronto a piazzare l’affondo decisivo: a breve l’incontro con il Rimini per Morra e Lamesta

redazione 5 ore fa

Per Manconi rilancia anche il Trapani: il bomber tiene duro, ha dato la sua parola al Benevento

redazione 6 ore fa

Accademia Volley, Antonio Libraro nuovo responsabile tecnico del Settore Maschile

redazione 8 ore fa

Strega, questione portiere: con Nunziante dodicesimo, ci sarà spazio solo per uno tra Paleari e Manfredini. O addirittura per nessuno

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content