Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Una zampata rilancia il lupo, tregua tra le altre big. E ora le streghe le vede Andreoletti

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

La giornata biancoverde. La truppa di Pazienza è l’unica a portare a casa i tre punti dai tanti scontri diretti in programma nella diciassettesima giornata di campionato. Il derby non si gioca, si vince. Senza concedere nulla all’estetica, capitalizzando al massimo l’unica occasione da gol e ringraziando la scarsa verve realizzativa degli attaccanti del Benevento (ma è un dato che non fa notizia da tempo) l’Avellino fa un pieno di entusiasmo e si rilancia nelle posizioni nobili della classifica.

L’altra faccia della medaglia, quella triste, è rappresentata proprio dalla Strega: con un solo successo nelle ultime cinque gare– tra l’altro in casa e contro il fanalino di coda Monterosi – e tre sconfitte in quattro partite, i sanniti hanno dilapidato il patrimonio costruito nella prima fase della stagione.

Sulla graticola Andreoletti: dovesse fallire anche a Latina, l’esperienza a Benevento per il giovane trainer bergamasco sarebbe già al capolinea. Alzando lo sguardo in direzione della vetta della classifica, giornata positiva anche per la Juve Stabia, uscita indenne dalla difficile trasferta di Crotone. Considerazione valida anche per la Casertana che rallenta la corsa del Picerno.

Ne approfitta il Taranto di Ezolino Capuano, sporco, cattivo e vincente nel suo derby con il Monopoli. E proprio i rossoblu disputeranno il ‘big match’ della prossima settimana: al ‘Partenio-Lombardi’ contro un Avellino chiamato a non vanificare in casa – come già accaduto in passato – quanto di buono costruito in trasferta. In coda il colpaccio è del Messina, vittorioso nel classico siciliano contro il Catania. Sei punti in due gare per i peloritani che dieci giorni fa rischiavano l’ultimo posto e oggi possono sperare di uscire dalla zona play out.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 13 ore fa

Il Benevento è già sul mercato: priorità all’attacco, in arrivo tre rinforzi oltre alla probabile conferma di Ciciretti

redazione 23 ore fa

Strega, Auteri pronto a ripartire dal 4-3-3 visto contro la Carrarese: mercato orientato su quel sistema di gioco

redazione 1 giorno fa

Benevento Calcio, attività sospese dal 14 al 30 giugno. Il ritiro a Roma dal 15 luglio al 4 agosto

redazione 2 giorni fa

Strega, 33 calciatori in rosa più 6/7 rinforzi: significa mandarne via almeno 15, una bella gatta da pelare

Dall'autore

Antonio Corbo 4 settimane fa

Giro d’Italia, a Bocca della Selva vince Paret-Peintre. Mercoledì si parte da Foiano

Antonio Corbo 4 settimane fa

Cusano Mutri attende l’arrivo del Giro d’Italia: le emozioni di tifosi e cittadini da Bocca della Selva

Antonio Corbo 1 mese fa

Nuoto e beneficenza: alla piscina Open Sky di Calvi l’evento per sensibilizzare la ricerca su sclerosi multipla e distrofia muscolare

Antonio Corbo 1 mese fa

Scattata la missione play off della Strega: oggi il primo allenamento al Mancini Park Hotel

Primo piano

redazione 9 ore fa

Secondo innesto per il Benevento 5, c’è Giorgio Luberto tra i pali: “Qui per stupire”

redazione 13 ore fa

Il Benevento è già sul mercato: priorità all’attacco, in arrivo tre rinforzi oltre alla probabile conferma di Ciciretti

redazione 18 ore fa

I Bersaglieri Sanniti touch accedono alle finali nazionali di Calvisano

redazione 22 ore fa

Pallamano, 9 sanniti campioni d’Italia U20 con la Jomi Salerno e la Handball Lanzara

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content