Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Di rimonta e all’ultimo respiro: la Strega sbanca Francavilla con Ciano e Simonetti

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Di rimonta e all’ultimo respiro. Il Benevento sbanca Francavilla con i gol di Ciano e Simonetti e raccoglie il secondo successo – kn due gare – della gestione Auteri.

Le scelte. Auteri conferma il tridente pesante Ferrante-Ciano-Marotta e opera un solo cambio rispetto alla gara con la Turris: in difesa c’è Pastina, al rientro dopo le vicende del calcioscommesse e non il giovane Viscardi. 

Pronti-via e la Strega sfiora il vantaggio; non sono passati neanche trenta secondi quando Ciano raccoglie l’assist di Ferrante ma gira alto sulla traversa. Poi sono i padroni di casa a iniziare a spingere. E a rendersi pericolosi: è Ingrosso, al 10’, ad andare vicino al gol ma il suo mancino è largo di un soffio. La retroguardia giallorossa sbanda ma resiste. E la Strega pian piano riprende campo. Al 23’ è bravissimo Forte a deviare in corner un bel sinistro di Ferrante. Ancora ospiti pericolosi al 28’ quando Marotta approfitta di un’incomprensione tra Forte e Monteagudo ma superato anche il portiere, da posizione defilata, non centra il bersaglio. Sull’episodio da registrare le vibranti proteste dei pugliesi per un presunto tocco di mano del nove. Al 41’ torna a farsi sotto la Virtus con un sinistro dalla distanza di Ingrosso: Paleari ci mette i pugni e respinge. È l’ultimo squillo di una prima frazione di gara giocata a buoni ritmi.

La ripresa comincia senza novità e con i bianchi vicinissimi al gol: è strepitoso Paleari nel dire di no ad Artistico che da due passi calcia a botta sicura dopo un tiro-cross di Macca. Campanello d’allarme che spinge Auteri ai primi cambi: dentro Bolsius e Talia per Marotta e Pinato. Ma ad andare avanti sono proprio i pugliesi con Artistico che insacca al 62’ sugli sviluppi di un calcio di punizione. La reazione dei sanniti, però, non si fa attendere e al 67’ è già 1-1: traversone dalla sinistra di Masciangelo, Ciano controlla  all’altezza dell’area piccola e gira in rete. Vuole provare a vincerla il Benevento che chiede ancora aiuto alla panchina da dove si alzano Ciciretti, Simonetti e Karic. Di pericoli, però, non ne crea e tocca ancora a Paleari ribattere una conclusione di Macca. Ma quando manca solo il triplice fischio a sancire il pari finale, la Strega firma il colpaccio. È proprio Simonetti – servito da Ciciretti – a fulminare un colpevole Forte sul primo palo. Un successo insperato ma importantissimo per i giallorossi che non vincevano in trasferta dal 4 novembre, a Messina. 

Virtus Francavilla-Benevento: 1-2

Virtus Francavilla (3-4-1-2): Forte; Dutu, Monteagudo, De Marino; Biondi, Risolo, Di Marco, Ingrosso; Macca (76’ Fornito); Artistico, Polidori. 

A disposizione: Lucatelli, Carretta, Gavazzi, Gasbarro, Fekete, Carrella, Nicoli, Cardoselli, Fornito, Giovinco. Allenatore: Roberto Occhiuzzi

Benevento (3-4-3): Paleari; Berra, Capellini, Pastina; Improta, Agazzi (81’ Karic), Pinato (57’ Talia), Masciangelo (81’ Simonetti); Ciano, Ferrante (71’ Ciciretti), Marotta (57’ Bolsius). 

A disposizione: Manfredini, Giangregorio, Benedetti, Rillo, Viscardi, Terranova, Alfieri, Karic, Kubica, Masella, Talia, Simonetti, Carfora, Ciciretti, Bolsius. Allenatore: Gaetano Auteri

Arbitro: Valerio Pezzopane di Aquila

Assistenti: Andrea Bianchini di Perugia e Francesco Picciche’ di Trapani (IV Giuseppe Costa di Catanzaro)

Ammoniti: 21’ De Marino, 27’ Ingrosso

Marcatori: 62’ Artistico, 67’ Ciano, 94’ Simonettj

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 12 ore fa

Il Benevento è già sul mercato: priorità all’attacco, in arrivo tre rinforzi oltre alla probabile conferma di Ciciretti

redazione 21 ore fa

Strega, Auteri pronto a ripartire dal 4-3-3 visto contro la Carrarese: mercato orientato su quel sistema di gioco

redazione 1 giorno fa

Benevento Calcio, attività sospese dal 14 al 30 giugno. Il ritiro a Roma dal 15 luglio al 4 agosto

redazione 2 giorni fa

Strega, 33 calciatori in rosa più 6/7 rinforzi: significa mandarne via almeno 15, una bella gatta da pelare

Dall'autore

redazione 8 ore fa

Secondo innesto per il Benevento 5, c’è Giorgio Luberto tra i pali: “Qui per stupire”

redazione 12 ore fa

Il Benevento è già sul mercato: priorità all’attacco, in arrivo tre rinforzi oltre alla probabile conferma di Ciciretti

redazione 17 ore fa

I Bersaglieri Sanniti touch accedono alle finali nazionali di Calvisano

redazione 21 ore fa

Pallamano, 9 sanniti campioni d’Italia U20 con la Jomi Salerno e la Handball Lanzara

Primo piano

redazione 8 ore fa

Secondo innesto per il Benevento 5, c’è Giorgio Luberto tra i pali: “Qui per stupire”

redazione 12 ore fa

Il Benevento è già sul mercato: priorità all’attacco, in arrivo tre rinforzi oltre alla probabile conferma di Ciciretti

redazione 17 ore fa

I Bersaglieri Sanniti touch accedono alle finali nazionali di Calvisano

redazione 21 ore fa

Pallamano, 9 sanniti campioni d’Italia U20 con la Jomi Salerno e la Handball Lanzara

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content