Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Benevento, la carica di Auteri: “Questo è il momento cruciale del campionato, per cosa lotteremo nel finale si decide ora”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Ennesimo ‘Monday night’ per il Benevento che domani sera (calcio d’inizio alle 20.45), al ‘Ciro Vigorito’, affronterà il Sorrento allenato dall’ex giallorosso Enzo Maiuri, squadre tra le più in forma nel girone di ritorno. A presentare il match, come di consueto, il tecnico dei sanniti Gaetano Auteri. Alcuni degli spunti più significativi della sua conferenza stampa:

IL SORRENTO

“Una squadra che gioca un buon calcio, che accetta il confronto. Hanno individualità e buona organizzazione di gioco”.

LANINI

“Sta bene, era a risposo precauzionale ma gli allenamenti più importanti li ha fatti”.

DIFESA

“Ho dei dubbi, le scelte saranno orientate sulle caratteristiche degli avversari”

PINATO

“In mezzo al campo ho Agazzi, Talia, Pinato e Nardi che hanno caratteristiche diverse. Pinato e Nardi hanno maggiore fisicità ma Agazzi e Talia pure stanno bene. Non sarà facile scegliere ma metteremo in campo un Benevento con la faccia giusta. Questo è il momento in cui si decide il percorso finale. Se apri la porta giusta puoi sperare in un finale di stagione importante”

IL MOMENTO

“Squadra sta bene, è viva e vivace. Abbiamo fatto una bella settimana di allenamenti. Domani dovremo essere bravi, sbagliare poco ed essere attenti. Puntando ad andare oltre i nostri limiti”.

CICIRETTI E CIANO

“Ciciretti sta bene, ormai è pronto fisicamente. Ma vale anche per Ciano. Non è mai facile per me scegliere ma fortunatamente ci sono cinque cambi a disposizione”.

MECCARIELLO

“Si sta allenando con noi, ha superato i postumi dell’intervento. E’ un calciatore di esperienza, se tutto va bene in 15-20 giorni sarà a disposizione”.

LA VITTORIA DI PICERNO

“La partita di Picerno è stata la conseguenza di quella con il Cerignola, che era la peggiore giocata con me. La squadra ha reagito ma d’altronde sta bene, di testa e di gamba”

CARFORA

“Carfora fa parte di questo gruppo, poi il posto sicuro non ce l’ho neanche io che sono l’allenatore di questa squadra. Lui è un giocatore giovane ma forte, ha una parte importante nel nostro progetto”.

DIFFIDE

“Alle diffide non dobbiamo proprio pensare, a questo punto della stagione sono fisiologiche e poi abbiamo una rosa ampia, non è una situazione che mi crea problemi”.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 10 ore fa

Kubica verso la cessione al KS Cracovia: dai polacchi una buona offerta al Benevento

redazione 1 giorno fa

Il Bari su Ciano: Moreno Longo con Maiello vuole riformare l’ossatura vincente del Frosinone 

redazione 2 giorni fa

Il Benevento alza il muro per i suoi gioielli: Monza su Perlingieri, Sassuolo su Capellini

redazione 3 giorni fa

Strega, la prossima settimana via al totale rifacimento del manto in sintetico del campo Avellola

Dall'autore

redazione 4 ore fa

Grande prestazione di Luigi Tedesco: Kronos Triathlon Team sul podio ai campionati italiani

redazione 10 ore fa

Kubica verso la cessione al KS Cracovia: dai polacchi una buona offerta al Benevento

redazione 1 giorno fa

Calcio a 5, serie C2: il Calvi riparte dal gruppo storico prima di annunciare i nuovi acquisti

redazione 1 giorno fa

Il Bari su Ciano: Moreno Longo con Maiello vuole riformare l’ossatura vincente del Frosinone 

Primo piano

redazione 4 ore fa

Grande prestazione di Luigi Tedesco: Kronos Triathlon Team sul podio ai campionati italiani

redazione 10 ore fa

Kubica verso la cessione al KS Cracovia: dai polacchi una buona offerta al Benevento

redazione 1 giorno fa

Calcio a 5, serie C2: il Calvi riparte dal gruppo storico prima di annunciare i nuovi acquisti

redazione 1 giorno fa

Il Bari su Ciano: Moreno Longo con Maiello vuole riformare l’ossatura vincente del Frosinone 

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content