Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Pallavolo

“Semplificare per divertire, formare e allenare con la pallavolo”: al Coni di Benevento la presentazione del libro

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Si terrà giovedì 21 marzo alle ore 18, presso il Salone d’Onore del Coni di Benevento in Via Santa Colomba, la presentazione del libro “Semplificare per divertire, formare e allenare con la pallavolo”.

Si tratta dell’ultima pubblicazione di Michele Ruscello, fondatore dell’Accademia Volley, che, smessi i panni dell’allenatore, continua a fare cultura della pallavolo in qualità di docente tecnico federale e ora anche come formatore della neonata Accademia Fipav per la formazione dei dirigenti.

Il libro, pubblicato nelle scorse settimane, è stato scritto insieme a Giulio Filomena, docente di scuola secondaria e docente federale, e Pasquale d’Aniello, docente di scuola secondaria, Avvocato e allenatore della nazionale italiana under 17/f, un trio, insieme a Michele Ruscello, che da circa 40 anni collabora con la FIPAV e organizza e conduce corsi per allenatori.

“Semplificare per divertire, formare e allenare con la pallavolo” è il titolo di quella che vuole essere una piccola guida pensata per chi si avvicina al Volley S3 e alle attività motorie con i bambini. Partendo proprio dal progetto VOLLEY S3 della FIPAV, il testo vuole infatti illustrare ai neofiti delle attività motorie alcuni concetti fondamentali di teoria e metodologia dell’allenamento, il tutto visto in un’ottica di supporto all’inclusione sia scolastica che sportiva.

Pertanto, così come il Volley S3 ha stravolto la didattica dell’insegnamento che, tramite il gioco insegna i fondamentali della pallavolo, anche il manoscritto, illustrando il Volley S3, stimola a conoscere e ad approfondire i concetti base del movimento. A completare l’opera, una grande mole di attività proposte sotto forma di giochi e un’appendice riservata al Sitting Volley.

La presentazione del libro sarà inoltre l’occasione per porre l’attenzione sull’importanza che, oggi ancor di più, ha assunto a tutti livelli la figura dell’allenatore intesa come docente sia di tecnica specifica che, più in generale, di formazione sociale per i giovani.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 4 settimane fa

Il ‘Falcetti’ di Apice e Paduli celebra la Giornata dello sport

redazione 1 mese fa

Serie B1: retrocede anche l’Olimpia Volley San Salvatore Telesino, ma si programma già il futuro

redazione 1 mese fa

L’Accademia Volley saluta la B2 con una sconfitta: ko netto contro la capolista Bisceglie

redazione 1 mese fa

Volley B2, l’Accademia chiude il campionato a Bisceglie

Dall'autore

redazione 4 ore fa

Grande prestazione di Luigi Tedesco: Kronos Triathlon Team sul podio ai campionati italiani

redazione 10 ore fa

Kubica verso la cessione al KS Cracovia: dai polacchi una buona offerta al Benevento

redazione 1 giorno fa

Calcio a 5, serie C2: il Calvi riparte dal gruppo storico prima di annunciare i nuovi acquisti

redazione 1 giorno fa

Il Bari su Ciano: Moreno Longo con Maiello vuole riformare l’ossatura vincente del Frosinone 

Primo piano

redazione 4 ore fa

Grande prestazione di Luigi Tedesco: Kronos Triathlon Team sul podio ai campionati italiani

redazione 10 ore fa

Kubica verso la cessione al KS Cracovia: dai polacchi una buona offerta al Benevento

redazione 1 giorno fa

Calcio a 5, serie C2: il Calvi riparte dal gruppo storico prima di annunciare i nuovi acquisti

redazione 1 giorno fa

Il Bari su Ciano: Moreno Longo con Maiello vuole riformare l’ossatura vincente del Frosinone 

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content