Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Strega, 33 calciatori in rosa più 6/7 rinforzi: significa mandarne via almeno 15, una bella gatta da pelare

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Uno dei principali nodi da sciogliere per il nuovo Benevento riguarda lo sfoltimento della rosa. Un roster corposo da 33 giocatori sotto contratto che dovrà essere per forza scremato e poi riampliato con ulteriori innesti nei ruoli scoperti.

“Mi piacerebbe avere un organico formato da massimo 23/24 calciatori” ha affermato Oreste Vigorito nella conferenza stampa post-Carrarese. Se così dovesse essere, significa mandarne via almeno una quindicina, considerati i 6/7 rinforzi che devono ancora arrivare. I 33 tesserati in questione, tra componenti dell’attuale gruppo e rientri da prestiti, sono i portieri Lucatelli (di ritorno dalla Virtus Francavilla), Nunziante e Paleari, i difensori Benedetti, Berra, Capellini, Letizia (dalla Feralpi Salò), Meccariello, Pastina, Rillo, Tosca, Veltri (dalla Recanatese) e Viscardi, i centrocampisti Acampora (dal Bari), Agazzi, Alfieri (dal Renate), Karic, Koutsoupias (dal Bari), Kubica, Nardi, Pinato, Prisco (dalla Recanatese), Rossi, Simonetti, Talia e Viviani (dal Cosenza), gli attaccanti Bolsius, Carfora, Lanini, Marotta, Perlingieri, Sorrentino (dal Latina) e Starita. Su Acampora e Viviani Bari e Cosenza hanno la facoltà di esercitare il diritto di riscatto: i pugliesi dovrebbero versare 600 mila euro nelle casse del Benevento, i calabresi 100 mila, con il club giallorosso che, solo per Viviani, si è riservato la contropzione dietro pagamento di 50 mila euro.

Difficile in entrambi i casi che cambino maglia dopo una stagione abbastanza sottotono (per non dire anonima) per ciascuno dei due, molto più probabile che i due club li rispediscano al mittente. E dunque meglio che il Benevento si prepari a riaccoglierli, decidendo in tempi brevi cosa vorrà farne dei rispettivi cartellini.

Una bella gatta da pelare per Marcello Carli che dovrà fronteggiare anche diverse situazioni complicate per via di ingaggi elevatissimi, in particolare quello di Tosca, che aggira intorno ai 680 mila euro. Quest’ultimo, passato ai sauditi dell’Al Riyadh la scorsa estate, è finito fuori squadra dai primi di gennaio, dopo aver perso il posto da titolare già a novembre. Tradotto in soldoni, vuol dire che è fermo da oltre 6 mesi. Ci sono buone possibilità che il club della capitale non gli stia neppure pagando lo stipendio e che ci sia un contenzioso in atto.

Quanto ai giocatori a scadenza, che sono 7, questi libereranno caselle in vari reparti e soprattutto spazio salariale. Masciangelo si è già accasato al Cittadella, ma non verranno riconfermati neppure Ferrante, per il quale il Benevento non farà valere il diritto di opzione fissato a 300 mila euro (l’obbligo non è scattato) e tornerà alla Ternana, Terranova (ha una opzione per il 2024/25 che non sarà esercitata), Ciano e Improta. Qualche chance per Manfredini (nel suo caso bisogna sapere la dirigenza cosa intende fare con i portieri), mentre sembrano in risalita le quotazioni di Ciciretti.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 1 ora fa

Il Benevento alza il muro per i suoi gioielli: Monza su Perlingieri, Sassuolo su Capellini

redazione 1 giorno fa

Strega, la prossima settimana via al totale rifacimento del manto in sintetico del campo Avellola

redazione 2 giorni fa

Festa da sogno a Formentera per il matrimonio dell’ex giallorosso Pippo Inzaghi e la sua Angela

redazione 2 giorni fa

Serie C, si parte il 25 agosto. Primo turno di Coppa Italia domenica 11 agosto

Dall'autore

redazione 1 ora fa

Il Benevento alza il muro per i suoi gioielli: Monza su Perlingieri, Sassuolo su Capellini

redazione 21 ore fa

Rugby Benevento, lettera aperta al presidente Palumbo: ‘Sollecitiamo cambio di rotta e convocazione nuove elezioni’

redazione 23 ore fa

Il Tfn accoglie la richiesta di uno dei legali: udienza calcioscommesse rinviata all’11 luglio

redazione 24 ore fa

Il 28 giugno De Laurentiis a Telese Terme per l’inaugurazione del nuovo stadio

Primo piano

redazione 1 ora fa

Il Benevento alza il muro per i suoi gioielli: Monza su Perlingieri, Sassuolo su Capellini

Giammarco Feleppa 19 ore fa

Da San Vitale a Pietrelcina per promuovere il turismo sostenibile: il 7 luglio torna ‘Pedalando sulle colline Beneventane’

redazione 21 ore fa

Rugby Benevento, lettera aperta al presidente Palumbo: ‘Sollecitiamo cambio di rotta e convocazione nuove elezioni’

redazione 23 ore fa

Il Tfn accoglie la richiesta di uno dei legali: udienza calcioscommesse rinviata all’11 luglio

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content