Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Strega, acquisti con ‘rebus’ cessioni: Improta gettonatissimo, proposte per Forte e Simy

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il Benevento non deve solo acquistare ma anche vendere. Cercando di scremare una rosa numerosa facendo corrispondere ad ogni entrata, una relativa uscita. La finestra di mercato di gennaio è complicata da decifrare, di soldi ne girano pochi e sono altrettanto poche le società che hanno voglia di scoprire le carte sin dalle prime battute. Pertanto non sarà semplice pianificare gli addii.

A dettare eventuali partenze, potrebbero essere più le dinamiche e le esigenze di mercato e le offerte che arriveranno piuttosto che le scelte tecniche di Cannavaro e della dirigenza. Perché ad esempio potrebbe essere inserito in lista di sbarco un atleta che non ha richieste, mentre potrebbero arrivare proposte per qualcuno che invece è considerato un punto fermo. Una cosa però è certa: i calciatori del Benevento fanno gola ai club più forti della B e in qualche occasione pure in Serie A.

Uno dei più gettonati è Improta, per il quale si sono mosse diverse squadre, molto probabilmente per la sua versatilità. Da più parti sono stati effettuati sondaggi e richieste di informazioni per giocatori come Letizia, Masciangelo, Foulon, Tello e sono arrivate proposte per Forte e Simy. I procuratori del nigeriano sono stati contattati negli ultimi giorni da un club di massima divisione polacca e uno di Liga2 spagnola. Ma Simy ha già fatto sapere di non gradire nessuna delle destinazioni. Quanto a Forte, il Benevento ha respinto al mittente le offerte di Reggina e Frosinone e fissato il prezzo. L’attaccante sarà ceduto solo per una cifra non inferiore ai 2 milioni e mezzo di euro (che poi è la stessa che avevano proposto in estate non solo il Parma, ma anche il Pisa: i nerazzurri sono ancora interessati e potrebbero tornare a farsi vivi).

Andranno a farsi le ossa in Serie C i vari Perlingieri, Basit, Sanogo, Thiam Pape e Agnello. Rientrato dal prestito alla Sambenedettese l’attaccante 2003 Bruno Umile mentre il terzino 2004 Angelo Viscardi, dopo un iniziale tentennamento, ha scelto di restare nel club marchigiano.

Annuncio

Correlati

redazione 8 ore fa

Benevento, la giornata tipo a Roma: sveglia presto, alle 9 già sul campo. Sudore e fatica al ritmo di doppie sedute

redazione 11 ore fa

Koutsoupias al Catanzaro, è fatta: cessione a titolo definitivo con indennizzo e percentuale sulla rivendita

redazione 24 ore fa

Trattativa avanzata per Koutsoupias al Catanzaro: da limare gli ultimi dettagli

redazione 1 giorno fa

Strega, ecco tutti i 46 presenti in ritiro: squadra, staff tecnico, medici, magazzinieri e collaboratori

Dall'autore

sport 9 mesi fa

Basket femminile serie B, Catillo Benevento vs Fasano: RIGUARDA LA PARTITA

sport 9 mesi fa

Basket Serie B, Miwa vs Angri: RIGUARDA LA PARTITA

sport 9 mesi fa

Il talentuoso Cioffi in Nazionale, da Mastella i complimenti al ragazzo e alla Grippo

sport 9 mesi fa

Vittoria esterna sul campo di Mondragone per la Smile Basket Benevento

Primo piano

redazione 1 ora fa

Scherma, la sannita Baldini rappresenterà la Campania al trofeo Coni Nazionale

redazione 6 ore fa

Nuova partnership tecnico-sportiva tra Miwa Energia Cestistica Benevento e Scuola Basket Città dei Ragazzi

redazione 8 ore fa

Benevento, la giornata tipo a Roma: sveglia presto, alle 9 già sul campo. Sudore e fatica al ritmo di doppie sedute

redazione 11 ore fa

Basket, a San Giorgio del Sannio tante novità per il Memorial Don Costantino Frusciante

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content