Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Basket

Basket, finale da sogno a Benevento: ‘bomba’ di Spasojevic sulla sirena e la Miwa è in serie B!

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Un finale da film. Che da incubo si è trasformato nel più bello dei sogni. Una bomba da tre del giovane Spasojevic, al suono dell’ultima sirena, regala la promozione in Serie B alla Miwa Energia Cestistica Benevento e fa esplodere il Palatedeschi in una gioia incontenibile. Incredibile quanto accaduto sul parquet di Benevento, incredibile l’impresa degli uomini di coach Parrillo, incredibile l’impresa dello staff tecnico e di una società, quella della famiglia Zullo, che sta lavorando da anni con professionalità e grandissima competenza per concretizzare sul territorio un progetto importante per tutto il movimento cestistico sannita. Oggi il primo grande passo per un futuro straordinario.

Ma andiamo a raccontare le emozioni di questa gara 3 della finale playoff del campionato di serie C Gold.

Pronti, via. E’ la sfida che vale una stagione e decide la quinta promossa in B interregionale. Partita caldissima anche sugli spalti con le tifoserie impregnate a incitare le squadre del cuore. Partono forte gli ospiti, ma quattro bombe da tre, tre di Murolo e una di Taylor Garcia, danno la scossa giusta ai sanniti, dopo un avvio un po’ in sordina. Il primo quarto si conclude 14-16 per Caserta.

Nella seconda frazione resta il sostanziale equilibrio con tanto gioco e capovolgimenti di fronte, ma anche molti errori in fase realizzativa. Servono due minuti per vedere il primo canestro, che permette a Mondo Camerette di allungare prima sul +4 e poi sul +9 con cinque preziosi punti del bravo Nacca. La Miwa non ci sta e reagisce alla grande, trascinata da un super Garcia, in versione finalizzatore ma anche assistman. I sanniti vanno negli spogliatoi avanti 31-29.

Al rientro sul parquet persiste l’equilibrio tra le due compagini, ma prima capitan Rianna e poi l’insostituibile Garcia provano la fuga, che però non si concretizza. Anzi, entrambe le squadre abbassano notevolmente le percentuali realizzative. Terzo quarto: 42-39 per i cinghiali beneventani.

Ultimi dieci minuti di emozioni incredibili con le due difese bravissime ad annullarsi. La Miwa riesce ad incrementare il vantaggio, grazie anche ad una bomba di Lazzari, e prova a gestire un ottimo +7 sui casertani a cinque primi dalla fine. Quando mancano 90 secondi alla sirena, Caserta ritorna clamorosamente in partita facendosi sotto sul -2. A 20 secondi, vanno addirittura sul +1. Finale al cardiopalma: all’ultimo secondo, al suono della sirena, Stefan Spasojevic mette la bomba da tre che vale la promozione in serie B. Il Palatedeschi è on fire. Un finale da film.

Annuncio

Correlati

redazione 6 ore fa

Strega, parte col botto la prevendita ospiti per Carrara: in un’ora e mezza superata quota 200 tagliandi acquistati dai tifosi giallorossi

redazione 24 ore fa

Playoff serie C: semifinali alle 21, solo il ritorno della finale sarà alle 17.30

redazione 2 giorni fa

Playoff serie C, ecco le semifinali: Avellino-Vicenza e Carrarese-Benevento

redazione 2 giorni fa

Auteri: “Sofferto la loro fisicità ma siamo stati solidi e ordinati. Testa alla prossima”

Dall'autore

sport 7 mesi fa

Basket femminile serie B, Catillo Benevento vs Fasano: RIGUARDA LA PARTITA

sport 7 mesi fa

Basket Serie B, Miwa vs Angri: RIGUARDA LA PARTITA

sport 7 mesi fa

Il talentuoso Cioffi in Nazionale, da Mastella i complimenti al ragazzo e alla Grippo

sport 7 mesi fa

Vittoria esterna sul campo di Mondragone per la Smile Basket Benevento

Primo piano

redazione 6 ore fa

Strega, parte col botto la prevendita ospiti per Carrara: in un’ora e mezza superata quota 200 tagliandi acquistati dai tifosi giallorossi

redazione 7 ore fa

L’IC “G. Moscati” alle fasi nazionali delle competizioni studentesche di tag Rugby

redazione 7 ore fa

Carrarese-Benevento: al via la prevendita. Ecco tutte le info per i tifosi giallorossi

redazione 8 ore fa

Semifinale playoff: Carrarese-Benevento, arbitra De Angeli di Milano

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content