Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Vespe, lupi e strega: primo strappo al campionato, prova di fuga per le “tre cugine”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

All’undicesima giornata arriva il primo strappo al campionato. Ad allungare sono le “tre cugine” campane: Juve Stabia, Avellino e Benevento. E’ dei lupi di mister Pazienza – alla quinta vittoria di fila – il colpo più importante del week end: la vittoria al ‘Cibali’ rompe un tabù lungo 75 anni e alimenta l’entusiasmo della torcida biancoverde.  E pensare che sono trascorsi soltanto quaranta giorni dalla contestazione per il pareggio interno con il Foggia.

Ora l’obiettivo è la vetta, traguardo alla portata considerato che gli irpini nelle prossime tre giornate affronteranno la Virtus Francavilla, il Brindisi (in trasferta) e il Giugliano. Decisamente più impegnativo, nell’immediato, il cammino delle vespe di Pagliuca che domenica faranno visita all’ex Eziolino Capuano a Taranto e poi affronteranno al ‘Menti’ un sempre temibile Foggia.

Come l’Avellino, anche la Strega di Andreoletti non ha scontri diretti all’orizzonte: Messina, Giugliano, Monopoli e Monterosi gli avversari di novembre. Accelerare si può. Magari per dare il colpo di grazie alle altre due favorite della vigilia oggi attardate: Crotone e Catania.

Anche in zona play off è di una campana lo squillo più interessante: lo fa registrare la Casertana, capace di violare il ‘Monterisi’ di Cerignola. Sorride – e tanto – anche il Taranto di Eziolino Capuano, corsara nel derby col Francavilla e oggi quarta forza ‘virtuale’ del girone C.

E anche nella coda della classifica arrivano in trasferta i punti più pesanti: a festeggiare sono il Monopoli e soprattutto il Monterosi che con quattro punti in due partite smette i panni della vittima sacrificale e inguaia il Sorrento.

Ed è proprio la scomparsa del fattore campo il dato statistico che lascia in eredità la giornata appena trascorsa:solo Juve Stabia, Picerno e Benevento vincono dinanzi ai proprio tifosi. Addirittura sei i ‘blitz’ messi a segno.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 21 ore fa

Benevento-Triestina, i convocati di Auteri: Benedetti e Terranova sono in lista

redazione 21 ore fa

Benevento-Triestina, Curva Sud superiore sold out. Una settantina di ticket acquistati dai tifosi ospiti

redazione 1 giorno fa

Benevento-Triestina, la vigilia di Auteri: “Non giocheremo per gestire il doppio risultato. Pinato? Esagerate 4 giornate”

redazione 2 giorni fa

Costa carissima a Pinato la reazione sul gol annullato: quel rosso vale 4 giornate di squalifica

Dall'autore

Antonio Corbo 4 giorni fa

Giro d’Italia, a Bocca della Selva vince Paret-Peintre. Mercoledì si parte da Foiano

Antonio Corbo 4 giorni fa

Cusano Mutri attende l’arrivo del Giro d’Italia: le emozioni di tifosi e cittadini da Bocca della Selva

Antonio Corbo 2 settimane fa

Nuoto e beneficenza: alla piscina Open Sky di Calvi l’evento per sensibilizzare la ricerca su sclerosi multipla e distrofia muscolare

Antonio Corbo 3 settimane fa

Scattata la missione play off della Strega: oggi il primo allenamento al Mancini Park Hotel

Primo piano

redazione 21 ore fa

Benevento-Triestina, Curva Sud superiore sold out. Una settantina di ticket acquistati dai tifosi ospiti

redazione 1 giorno fa

Benevento-Triestina, la vigilia di Auteri: “Non giocheremo per gestire il doppio risultato. Pinato? Esagerate 4 giornate”

redazione 1 giorno fa

Miwa Energia Cestistica Benevento: focus sulle giovanili

Christian Frattasi 2 giorni fa

Foiano di Val Fortore in festa. Giornata storica per la partenza del Giro: dopo 91 anni ritorna la corsa rosa

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content