Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Benevento5, ‘colpo’ Lolo Suazo. Collarile: ‘L’operazione più importante della nostra storia’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il GG Team Wear Benevento 5 rende noto di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive di Manuel Suazo Martinez, alias Lolo Suazo. Il giocatore è già a disposizione di mister Centonze per la sfida di sabato contro il Manfredonia.

Lolo Suazo nasce a Cadice (Spagna) il 10 Febbraio 1992 e inizia a calcare i parquet nel 2012/13, dove debutta con la prima squadra de ElPozo Murcia, ma nel mercato invernale va in prestito al Montesinos Jumilla dove rimane fino alla fine della stagione realizzando 16 reti in 11 partite. Nel 2014/15 il trasferimento all’Uruguay Tenerife, in serie A spagnola, in cui registra altre 13 realizzazioni in 8 gare prima del trasferimento a dicembre al Real Rieti (altri nove gol). Nel 2014/15 torna a ElPozo Murcia, restandoci per due stagioni, poi l’esperienza al Palma. Lolo Suazo torna in Italia indossando la maglia del Napoli calcio a 5, prima del trasferimento in A2 con la Sandro Abate, trascinandola a suon di gol nella massima categoria dove resta fino a dicembre del 2019 quando firma per il Real San Giuseppe mettendo il campionato in A2 in bacheca. Nella annata successiva firma per l’Olimpus Roma vincendo nuovamente l’A2 prima del ritorno alla Sandro Abate. Dal novembre 2021 fino a metà dicembre di quest’anno indossa la maglia dell’Ecocity Genzano, realizzando ben 57 reti in due anni.

Lolo Suazo sarà presentato ufficialmente la prossima settimana sui canali social della società con la sua prima intervista ufficiale. «È un’operazione importante, probabilmente la più importante della storia del Benevento 5 – le parole del dg Antonio Collarile -. Non era affatto semplice, lo abbiamo strappato a squadre di categoria superiore e siamo felici di aver portato un giocatore della caratura di Lolo a Benevento. Può dare tanto: esperienza, cattiveria, qualità e quantità, rappresenta un lusso per questa categoria. Sabato sfida al vertice? Sarà una gara difficile, tosta ma spettacolare in quanto sono due compagini che esprimono un ottimo gioco. Sarà un crocevia fondamentale per la nostra stagione, siamo molto tranquilli perché lavoriamo bene. Sono convinto anche che il PalaTedeschi ci darà una grossa mano».

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 1 giorno fa

Il Bari su Ciano: Moreno Longo con Maiello vuole riformare l’ossatura vincente del Frosinone 

redazione 2 giorni fa

Tante pretendenti, Manconi vuole solo il Benevento: trattativa in chiusura

redazione 2 giorni fa

Il Benevento alza il muro per i suoi gioielli: Monza su Perlingieri, Sassuolo su Capellini

redazione 5 giorni fa

Manconi-Morra-Lamesta, il Benevento pronto a varare il trio delle meraviglie

Dall'autore

redazione 5 ore fa

Grande prestazione di Luigi Tedesco: Kronos Triathlon Team sul podio ai campionati italiani

redazione 11 ore fa

Kubica verso la cessione al KS Cracovia: dai polacchi una buona offerta al Benevento

redazione 1 giorno fa

Calcio a 5, serie C2: il Calvi riparte dal gruppo storico prima di annunciare i nuovi acquisti

redazione 1 giorno fa

Il Bari su Ciano: Moreno Longo con Maiello vuole riformare l’ossatura vincente del Frosinone 

Primo piano

redazione 5 ore fa

Grande prestazione di Luigi Tedesco: Kronos Triathlon Team sul podio ai campionati italiani

redazione 11 ore fa

Kubica verso la cessione al KS Cracovia: dai polacchi una buona offerta al Benevento

redazione 1 giorno fa

Calcio a 5, serie C2: il Calvi riparte dal gruppo storico prima di annunciare i nuovi acquisti

redazione 1 giorno fa

Il Bari su Ciano: Moreno Longo con Maiello vuole riformare l’ossatura vincente del Frosinone 

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content