Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Altri sport

A Bucciano 150 atleti per il “Traditional Karate Contest 2024”

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Bucciano capitale del karate. Sebbene solo per qualche ora. Il locale Palazzetto dello Sport, moderno ed efficiente riferimento per la pratica sportiva indoor, ha ospitato una articolata e partecipata a kermesse sviluppatasi nella mattinata di Domenica.

Il karate tradizionale Fudokan, in particolare, è stato protagonista della bella competizione organizzata dall’IFKA Asd del Maestro Fiorentino Romano 7 dan. L’infrastruttura buccianese ha fatto da cornice al “Traditional Karate Contest 2024” con il coinvolgimento di circa 150 atleti provenienti da scuole di karate dirette dal Maestro Romano non solo nel nostro territorio, ma anche in Sicilia e in Toscana.

Una grande dimostrazione di bravura di tutti gli atleti allenati dai Maestri Giardina, Venuto e Palagi e da Rosa Romano e Antonio Lombardi, Nicola Ciotta e Alina Zet che hanno in Romano un riferimento per la sua serietà e abnegazione. Alla competizione, altresì, la partecipazione gradita anche degli allievi dei maestri Ferrara e Ciardullo che hanno onorato il tatami con la loro presenza. Dai promotori è venuto un grazie all’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Pasquale Matera ed ai consiglieri tutti “che hanno permesso lo svolgimento di questo evento e che con la loro presenza hanno dimostrato di credere nel valore di questa nobile disciplina che tanto insegna a tutti coloro che si avvicinano al suo mondo”.

“È stata veramente una bellissima manifestazione – ha osservato la consigliere comunale Giusy De Blasio – che ci ha permesso di apprezzare molti giovani provenienti da più parti della regione Campania dalla Sicilia e dalla Toscana. È stato un momento di grande spettacolo sportivo ma anche di socializzazione e confronto. Bellissima è stata l’esibizione di Pasquale Ruggiero (primo nella sua categoria), nostro concittadino e atleta del team IFKA di Montesarchio. Così come è stato recentemente con l’amichevole di volley, la valenza delle nostre infrastrutture sportive e nello specifico caso del palazzetto dello sport ci dà la possibilità di ospitare kermesse di varie pratiche sportive che rappresentano una preziosa finestra sulle varie pratiche agonistiche ed al tempo stesso uno spot per i nostri ragazzi. Un grazie all’Amministrazione comunale che ci ha preceduto e che convintamente ha creduto in questo investimento sullo sport. Un indirizzo che noi condividiamo e che porteremo avanti. Ancora una volta, oltre agli atleti – ha concluso la medesima – a vincere è stata la nostra Bucciano!”

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 1 mese fa

Karate, la sannita 7 Lame protagonista in Toscana con 26 medaglie ai nazionali Fedika

redazione 2 mesi fa

Karate, diciannove medaglie per la sannita ‘DC Project’ ai campionati italiani di Montecatini

redazione 4 mesi fa

Karate, il Dojo 7 Lame protagonista alle gare di ‘Qualificazione Sud Italia’

redazione 4 mesi fa

Campionati Regionali di Kata FESIK: ottimi risultati per la sannita DC Project

Dall'autore

redazione 35 minuti fa

Benevento, risoluzione consensuale con mister Andreoletti e il preparatore Molteni

redazione 3 ore fa

Futsal serie C2, il Calvi riconferma Abele come preparatore dei portieri

redazione 4 ore fa

Strega, a breve colloquio con l’agente di Ciciretti per il rinnovo. Come esterno offensivo piace Marras del Cosenza

redazione 7 ore fa

No secco del Benevento alla buonuscita chiesta da Andreoletti: se vuole il Padova, deve rescindere senza nulla a pretendere

Primo piano

redazione 35 minuti fa

Benevento, risoluzione consensuale con mister Andreoletti e il preparatore Molteni

redazione 3 ore fa

Futsal serie C2, il Calvi riconferma Abele come preparatore dei portieri

redazione 4 ore fa

Strega, a breve colloquio con l’agente di Ciciretti per il rinnovo. Come esterno offensivo piace Marras del Cosenza

redazione 7 ore fa

No secco del Benevento alla buonuscita chiesta da Andreoletti: se vuole il Padova, deve rescindere senza nulla a pretendere

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content