Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Dopo 2 anni e mezzo la Strega trova quattro vittorie di fila. Ma Improta, Karic e Starita saltano il Messina per squalifica

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il Benevento non metteva in fila quattro successi consecutivi dalla fine del 2021. Per due volte in questo torneo di C prima Andreoletti (dopo aver battuto in serie Taranto in casa, Brindisi fuori e Crotone in casa nel girone d’andata) e poi Auteri (come seguito ai successi interni con Turris e Casertana inframezzati dal blitz di Francavilla all’alba del ritorno) si erano fermati a quota tre affermazioni: al tecnico bergamasco fu imposto il pari sul terreno del Cerignola, mentre quello siciliano è stato rallentato dal pari in trasferta a Taranto.

Per ritrovare un scia così lunga di vittorie bisogna tornare indietro di circa 2 anni e mezzo, allorquando la squadra di Fabio Caserta, al primo anno sulla panchina giallorossa, mise insieme addirittura cinque trionfi consecutivi contro Reggina, Pordenone e Monza al “Vigorito”, intervallati dalle trasferte di Vicenza e Terni, dal 27 novembre 2021 al 13 gennaio 2022.

Quella serie di gare da 3 punti si interruppe il 16 gennaio col pareggio di Ferrara contro la Spal. L’unico neo di una prestazione da squadra vera, sono stati i cartellini gialli, in alcuni casi per fisiologici, rimediati da Improta, Karic e Starita, che erano tutti e tre diffidati e dunque salteranno la sfida interna di domenica pomeriggio contro il Messina. Ma Auteri può disporre di una panchina lunghissima e quindi avrà modo di avvicendarli nel migliore dei modi.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 6 ore fa

Benevento pronto a piazzare l’affondo decisivo: a breve l’incontro con il Rimini per Morra e Lamesta

redazione 11 ore fa

Per Manconi rilancia anche il Trapani: il bomber tiene duro, ha dato la sua parola al Benevento

redazione 14 ore fa

Strega, questione portiere: con Nunziante dodicesimo, ci sarà spazio solo per uno tra Paleari e Manfredini. O addirittura per nessuno

redazione 1 giorno fa

La nazionale LND batte il Giugliano calcio e per la quarta volta conquista il trofeo Shalom

Dall'autore

redazione 6 ore fa

Benevento pronto a piazzare l’affondo decisivo: a breve l’incontro con il Rimini per Morra e Lamesta

redazione 11 ore fa

Per Manconi rilancia anche il Trapani: il bomber tiene duro, ha dato la sua parola al Benevento

redazione 12 ore fa

Accademia Volley, Antonio Libraro nuovo responsabile tecnico del Settore Maschile

redazione 14 ore fa

Strega, questione portiere: con Nunziante dodicesimo, ci sarà spazio solo per uno tra Paleari e Manfredini. O addirittura per nessuno

Primo piano

redazione 6 ore fa

Benevento pronto a piazzare l’affondo decisivo: a breve l’incontro con il Rimini per Morra e Lamesta

redazione 11 ore fa

Per Manconi rilancia anche il Trapani: il bomber tiene duro, ha dato la sua parola al Benevento

redazione 12 ore fa

Accademia Volley, Antonio Libraro nuovo responsabile tecnico del Settore Maschile

redazione 14 ore fa

Strega, questione portiere: con Nunziante dodicesimo, ci sarà spazio solo per uno tra Paleari e Manfredini. O addirittura per nessuno

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content