Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Calcioscommesse, giovedì udienza al Tfn per Pastina, Letizia, Brignola e Forte: sentenza in giornata

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

E’ in calendario per giovedì prossimo, 20 giugno, l’udienza dinanzi alla Sezione Disciplinare del Tribunale federale nazionale (presieduta da Carlo Sica) per Christian Pastina, Gaetano Letizia (entrambi tesserati per il Benevento, il secondo di rientro dal prestito alla Feralpi Salò), Enrico Brignola (Catanzaro) e Francesco Forte (di rientro all’Ascoli dopo il prestito al Cosenza) nell’ambito dell’inchiesta sportiva sul calcioscommesse. 

Lo riporta “Il Mattino”, che spiega come tra i deferiti non risulti ancora Massimo Coda, “ma non perché la sua posizione sia stata stralciata, bensì perché nel suo caso sono stati disposti ulteriori approfondimenti”. “Come noto – scrive il quotidiano – dopo l’iscrizione nel registro degli indagati (cosa che per Brignola è avvenuta solo in un momento successivo), la Procura federale ha acquisito gli atti dalla Procura di Benevento e da quel momento ha cominciato a fare il suo corso anche la giustizia sportiva. I cui tempi sono notoriamente più brevi: a metà aprile la notifica dell’avviso di conclusione indagini e ora, a distanza di due mesi, sta per prendere il via un procedimento che di fatto si prevede abbastanza celere”. 

“Come prologo c’è stato il rigetto della richiesta di patteggiamento in via preliminare formulata dai legali di Pastina e Forte. E’ probabile che in questo caso, il diniego sia arrivato dalla Procura generale dello Sport presso il Coni che avrebbe dovuto ratificare l’accordo con la Procura federale. Se accettata, l’ammissione di responsabilità avrebbe consentito a Pastina e Forte di beneficiare di uno sconto del 50% sulla squalifica”. 

“Giovedì – conclude Il Mattino – ci sarà l’udienza con la possibilità di chiedere ancora il patteggiamento (ma serve sempre l’accordo con la Procura e la validazione dello stesso da parte del Tfn) solo che stavolta lo sconto sarebbe di un terzo. Questi gli step a partire dalla mattinata: la Procura esporrà i fatti e concluderà con le richieste sanzionatorie, poi interverranno i difensori e se qualche calciatore vorrà, potrà rendere dichiarazioni spontanee. Il Tribunale si riunirà in Camera di Consiglio nel pomeriggio e in serata ci sarà già la sentenza. Entro 10 giorni le motivazioni, con possibilità di ricorso alla Corte federale d’Appello”. 

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 5 ore fa

Cristian Cioffi campione d’Italia under 15: il Sindaco Mastella gli consegna una targa

redazione 6 ore fa

Koutsoupias al Catanzaro: 100mila euro più il 25% sulla rivendita. E un milione risparmiato tra stipendi, tasse e commissioni

redazione 10 ore fa

Scatto Sorrento per Bolsius, superato il Cerignola. Alla lista di pretendenti si aggiunge il Picerno

redazione 1 giorno fa

Benevento, la giornata tipo a Roma: sveglia presto, alle 9 già sul campo. Sudore e fatica al ritmo di doppie sedute

Dall'autore

redazione 5 ore fa

Benevento, tris di conferme in casa Ditar Smile Basket

redazione 5 ore fa

Basket, ultimo colpo di mercato: il pivot Iommelli chiude la campagna acquisti della Miwa Energia

redazione 5 ore fa

Cristian Cioffi campione d’Italia under 15: il Sindaco Mastella gli consegna una targa

redazione 6 ore fa

Koutsoupias al Catanzaro: 100mila euro più il 25% sulla rivendita. E un milione risparmiato tra stipendi, tasse e commissioni

Primo piano

redazione 5 ore fa

Benevento, tris di conferme in casa Ditar Smile Basket

redazione 5 ore fa

Basket, ultimo colpo di mercato: il pivot Iommelli chiude la campagna acquisti della Miwa Energia

redazione 5 ore fa

Cristian Cioffi campione d’Italia under 15: il Sindaco Mastella gli consegna una targa

redazione 6 ore fa

Koutsoupias al Catanzaro: 100mila euro più il 25% sulla rivendita. E un milione risparmiato tra stipendi, tasse e commissioni

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content