Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

La nazionale LND batte il Giugliano calcio e per la quarta volta conquista il trofeo Shalom

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Si è conclusa con una finale combatutissima sotto l’aspetto agonistico e tecnico la trentanovesima edizione del Trofeo Shalom. Torneo giovanile più longevo della Campania e dell’intero Sud Italia, definitivo da Carmine Zigarelli, Presidente Federale del Comitato Regionale Campania della LND un fiore all’occhiello per lo Sport Campano, uno dei più apprezzati e organizzati in esemplar modo dall’Associazione Sportiva Shalom di Benevento.

E’ stata la Rappresentativa della Lega Nazionale Dilettanti U16 ad aggiudicarsi per la quarta volta (2019, 2021, 2023 e 2024) l’ambito Trofeo superando in finale 1-0 il Giugliano Calcio dopo essersi classificata nel girone nei precedenti giorni con un miglior punteggio davanti al Campobasso e alla Casertana.

Questa volta però la vittoria ha un sapore particolare, i vertici federali infatti hanno sperimentato di far partecipare l’under 16 per gareggiare con una rosa sotto età e non con l’under 17 come il torneo prevedeva.

Il Giugliano invece nel girone di qualificazione si è classificato davanti a Cavese e Turris raggiungendo la finale grazie anche al suo capocannoniere del torneo Gennaro Esposito che ha siglato 4 reti.

La Nazionale LND di mister Peccati, per circa un’ora ha dovuto affrontare il Giugliano in inferiorità numerica per l’espulsione per doppia ammonizione di Pergolini. A decidere la finale al centro sportivo Ariella di Paduli, con una spettacolare manovra dalla sinistra è arrivato un cross perfetto di Delishi per la testa di Cirasella che al minuto 39’ del primo tempo insaccava alla destra del portiere.

Il Giugliano non ha mai mollatto e ha provato fino all’ultimo a raggiungere la parità ma senza esito.

Nelle altre finali, la Turris ha superato per 2 a 1 il Campobasso conquistando la quinta posizione e la Casertana di mister Stendardo (ex calciatore professionista) ha avuto la meglio sulla Cavese per 3 a 0. Ancora una volta il torneo, punto di riferimento di osservatori e addetti ai lavori che militano nel campo giovanile del calcio italiano ha avuto un enorme successo, grazie allo sforzo di tutto lo Staff Shalom diretto dall’organizzatore storico Nunzio Raffio.

Presenti alle premiazioni tutte le Autorità Sportive, il Presidente della FIGC-LND del Comitato Regionale Campania Carmine Zigarelli, il Vicepresidente Vicario Giuliana Tambaro e il consulente della Presidenza LND per il Progetto Giovani Ettore Pellizzari, i Delegati del CR di Benevento Vincenzo Lombardi e Pasqualino Di Marco, il Delegato CONI di Benevento Mario Collarile, il Presidente dell’AIA di Benevento Daniele Mazzulla, il Presidente dell’AIAC del territorio sannita Gianni Varricchio e Maurizio La Rocca e Alessandro De Lucia per il Comune di Paduli che ha ospitato la manifestazione.

RISULTATI FINALI 2024

39° TROFEO SHALOM

“Tabacchi Collarile Cup”

Finale 5° – 6° Posto

Campobasso –Turris 1 – 2

Finale 3° – 4° Posto

Cavese – Casertana 0 – 3

Finalissima 1° – 2° Posto

Rappresentativa Nazionale LND– Giugliano Calcio 1 – 0

TABELLINO FINALISSIMA:

UNDER 16 LND-GIUGLIANO CALCIO 1-0

Under 16 LND (4-3-3): Xaxa; Marrone (25’st Degli Innocenti), Marghera, Morisco, Pergolini; Akamin (9’st Doppio), Caputo, Vaggioli (32’st Manconi); Agyekum (18’st Pizzi), Cirasella (7’st Volpi), Delishi (14’st Mucciacciaro). A disp: Bresolin, Vervece, Stilla, Raviola, Giambertone. Allenatore: Peccati

Giugliano Calcio (4-3-3): Russo; Farina, De Stefano, De Luca, Cella; De Rosa (5’st Urio), Sarpo (21’st Della Gatta), Caiazza; Esposito, Cuomo (29’st Lancia), Acampora (21’st Romanelli). A disp: Scarpato, Cecere, Paudice, Palumbo, Parisi. Allenatore: Cerbero

Marcatori: 39’pt Cirasella

Arbitro: Pisano di Benevento
Guardalinee: Porcelli e Basile di Benevento

Note: espulso Pergolini (L) al 27’pt per somma di ammonizioni; ammoniti Akamin, Pergolini (L), Caiazza, Esposito, Urio (G); recupero 2’pt, 5 st

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 8 ore fa

Benevento, la giornata tipo a Roma: sveglia presto, alle 9 già sul campo. Sudore e fatica al ritmo di doppie sedute

redazione 11 ore fa

Koutsoupias al Catanzaro, è fatta: cessione a titolo definitivo con indennizzo e percentuale sulla rivendita

redazione 23 ore fa

Trattativa avanzata per Koutsoupias al Catanzaro: da limare gli ultimi dettagli

redazione 1 giorno fa

Strega, ecco tutti i 46 presenti in ritiro: squadra, staff tecnico, medici, magazzinieri e collaboratori

Dall'autore

redazione 51 minuti fa

Scherma, la sannita Baldini rappresenterà la Campania al trofeo Coni Nazionale

redazione 5 ore fa

Nuova partnership tecnico-sportiva tra Miwa Energia Cestistica Benevento e Scuola Basket Città dei Ragazzi

redazione 8 ore fa

Benevento, la giornata tipo a Roma: sveglia presto, alle 9 già sul campo. Sudore e fatica al ritmo di doppie sedute

redazione 11 ore fa

Basket, a San Giorgio del Sannio tante novità per il Memorial Don Costantino Frusciante

Primo piano

redazione 51 minuti fa

Scherma, la sannita Baldini rappresenterà la Campania al trofeo Coni Nazionale

redazione 5 ore fa

Nuova partnership tecnico-sportiva tra Miwa Energia Cestistica Benevento e Scuola Basket Città dei Ragazzi

redazione 8 ore fa

Benevento, la giornata tipo a Roma: sveglia presto, alle 9 già sul campo. Sudore e fatica al ritmo di doppie sedute

redazione 11 ore fa

Basket, a San Giorgio del Sannio tante novità per il Memorial Don Costantino Frusciante

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content