Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Dalla Grippo allo scudetto Under 15: la favola di Cristian Cioffi, il sannita campione d’Italia con la Roma

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Un beneventano campione d’Italia Under 15: si tratta di Cristian Cioffi, già punto fermo e capitano della nazionale italiana di categoria che regala l’ennesima soddisfazione a tutto il Sannio calcistico vincendo il tricolore con i giallorossini in rimonta sul Genoa 2-1 nella finalissima che si è disputata ieri al “Del Duca” di Ascoli Piceno, peraltro in rimonta. Difensore centrale titolare, Cioffi quest’anno ha fatto la spola tra l’Under 15 e (soprattutto) l’Under 16 della Roma (dove ha giocato sotto età), ma ovviamente per la fase finale è tornato a dare man forte ai compagni con cui aveva iniziato la stagione. Cioffi è l’orgoglio della Grippo DRS, la società di Guido e Luigi De Rosa dove è cresciuto e da cui ha spiccato il volo verso l’Olimpo del calcio italiano. Il ragazzo è uno dei prospetti 2009 più seguiti d’Italia e ha un radioso futuro da calciatore davanti. Fisico da granatiere, velocità, tecnica (nasce centrocampista), leadership nel comandare il pacchetto arretrato fanno di Cioffi un talento cristallino, che la Roma si tiene ben stretto dopo averlo strappato alla concorrenza di Juventus e Fiorentina.

Cristian in soli 12 mesi è passato dalla scuola calcio del Rione Libertà allo scudetto: corteggiato dall’élite del calcio italiano, dopo una lunga e ponderata scelta, insieme ai familiari ha optato per il vivaio della Roma, da sempre tra i più fertili del Paese.

La Roma nei playoff ha eliminato Venezia agli ottavi, Juventus ai quarti e Inter in semifinale. I giallorossini nell’atto conclusivo con i rossoblù incassano l’1-0 avversario, firmato da Alessandro Consoli al 49′, ribaltano il risultato grazie alle reti messe a segno da Lorenzo Dal Bon al 67′ e Alvin Zekaj all’80’+1. Per il tecnico Mattia Scala si tratta del primo scudetto da allenatore, vinto proprio sotto gli occhi di papà Vito, Club Manager della Roma, presente in tribuna.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 7 ore fa

Benevento, la giornata tipo a Roma: sveglia presto, alle 9 già sul campo. Sudore e fatica al ritmo di doppie sedute

redazione 10 ore fa

Koutsoupias al Catanzaro, è fatta: cessione a titolo definitivo con indennizzo e percentuale sulla rivendita

redazione 23 ore fa

Trattativa avanzata per Koutsoupias al Catanzaro: da limare gli ultimi dettagli

redazione 1 giorno fa

Strega, ecco tutti i 46 presenti in ritiro: squadra, staff tecnico, medici, magazzinieri e collaboratori

Dall'autore

redazione 14 minuti fa

Scherma, la sannita Baldini rappresenterà la Campania al trofeo Coni Nazionale

redazione 5 ore fa

Nuova partnership tecnico-sportiva tra Miwa Energia Cestistica Benevento e Scuola Basket Città dei Ragazzi

redazione 7 ore fa

Benevento, la giornata tipo a Roma: sveglia presto, alle 9 già sul campo. Sudore e fatica al ritmo di doppie sedute

redazione 10 ore fa

Basket, a San Giorgio del Sannio tante novità per il Memorial Don Costantino Frusciante

Primo piano

redazione 14 minuti fa

Scherma, la sannita Baldini rappresenterà la Campania al trofeo Coni Nazionale

redazione 5 ore fa

Nuova partnership tecnico-sportiva tra Miwa Energia Cestistica Benevento e Scuola Basket Città dei Ragazzi

redazione 7 ore fa

Benevento, la giornata tipo a Roma: sveglia presto, alle 9 già sul campo. Sudore e fatica al ritmo di doppie sedute

redazione 10 ore fa

Basket, a San Giorgio del Sannio tante novità per il Memorial Don Costantino Frusciante

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content