Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Improta espulso, Strega in dieci per un’ora: tanta sofferenza, ma ad Ascoli è un punto prezioso

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

E’ un punto preziosissimo quello conquistato questo pomeriggio ad Ascoli Piceno dai giallorossi di mister Stellone. In dieci uomini dal 34’pt per un’espulsione davvero clamorosa di Improta (che condiziona decisamente la gara), la Strega soffre, stringe i denti e porta a casa un pari fondamentale in chiave salvezza, da considerarsi positivo per come si è messa la situazione. Match avaro di emozioni, ma nel finale i sanniti rischiano grosso. Rispetto al passato, però, questa volta il finale è diverso: l’Ascoli colpisce la traversa al 52’st e i sanniti evitano la beffa, tirando un sospiro di sollievo.

LA CRONACA –
Il Benevento parte con convinzione, ma la prima occasione è per i padroni di casa: al 4’pt Collocolo scatta sulla fascia e arriva sul fondo, cross in mezzo per Mendes che stacca di testa mandando alto sopra la traversa. Partita abbastanza equilibrata dopo i primi 20 minuti: al 23’pt ci prova l’ex Ciciretti con il mancino da fuori area e palla alta sopra la traversa.

Dopo 30 minuti di gioco statico, con lotta in mezzo al campo, al 31’pt si vede la Strega: improvvisa conclusione di Acampora dalla distanza, Leali devia in corner. Al 34’pt la svolta del match: Cosso caccia il secondo giallo per Improta e lo espelle. Benevento in dieci. Al 39’pt ancora padroni di casa insidiosi dal limite dopo una bella intuizione di Collocolo: palla deviata in corner. Dopo due minuti di recupero, l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Primo tempo avaro di emozioni.

SECONDO TEMPO – La ripresa inizia senza cambi. Al 10’st spunto di Falzerano fino a fondo campo e palla interessante in mezzo, ma non ci sono compagni. Un minuto dopo è Collocolo in solitaria a provare l’incursione in area dalla sinistra: conclusione alta sopra la traversa. Al 23’st doppia chance per il neo entrato Dionisi: prima prova la conclusione al volo dal limite dell’area (palla sopra la traversa), poi colpo di testa da ottima posizione con Paleari che salva. Al 30’st ancora Ascoli pericoloso con Dionisi, che riceve palla in area e calcia: la sfera colpisce l’esterno della rete. Al 35’st locali insidiosi: Falzerano costruisce sulla destra e mette pallone teso in area, Pastina spazza ma Collocolo intercetta e calcia. Sfera alta sopra la traversa.

In pieno recupero, occasionassimo bianconera: rimpallo in area, palla a Falzerano che stoppa e conclude di prima. Palla di poco alla sinistra di Paleari. All’ultimo secondo l’ultimo tentativo dei padroni di casa: cross in area dalla trequarti e testa di Simic con la palla che si infrange sulla traversa. Sarebbe stata l’ennesima beffa stagionale per la Strega, che questa volta si salva e porta a casa un punto importante da Ascoli Piceno.

Ascoli-Benevento 0-0 (risultato finale)

ASCOLI: Leali; Caligara (22’st Proia, 36’st Lungoyi), Ciciretti (22’st Dionisi), Adjapong (11’st Donati), Collocolo, Falzerano, Botteghin (C), Falasco, Bellusci, Buchel, Mendes (36’st Simic). A disp.: Bolletta, Guarna, Quaranta, Giordano, Sidibe, Eramo, Tavcar. All. Roberto Breda

BENEVENTO: Paleari; El Kaouakibi (17’st Letizia), Acampora (17’st Pastina), Karic, Tello, Improta (C), Foulon, La Gumina (25’st Simy), Viviani, Tosca, Leverbe. A disp.: Manfredini, Lucatelli, Kubica, Jureskin, Carfora, Perlingieri, Sanogo, Koutsoupias. All. Roberto Stellone

Arbitro: Cosso di Reggio Calabria

Note: ammoniti Improta e Leverbe (Be); Proia e Lungoyi (As). Al 34’pt espulso Importa per doppia ammonizione

Annuncio

Correlati

redazione 21 ore fa

Benevento-Triestina, i convocati di Auteri: Benedetti e Terranova sono in lista

redazione 21 ore fa

Benevento-Triestina, Curva Sud superiore sold out. Una settantina di ticket acquistati dai tifosi ospiti

redazione 1 giorno fa

Benevento-Triestina, la vigilia di Auteri: “Non giocheremo per gestire il doppio risultato. Pinato? Esagerate 4 giornate”

redazione 2 giorni fa

Costa carissima a Pinato la reazione sul gol annullato: quel rosso vale 4 giornate di squalifica

Dall'autore

sport 7 mesi fa

Basket femminile serie B, Catillo Benevento vs Fasano: RIGUARDA LA PARTITA

sport 7 mesi fa

Basket Serie B, Miwa vs Angri: RIGUARDA LA PARTITA

sport 7 mesi fa

Il talentuoso Cioffi in Nazionale, da Mastella i complimenti al ragazzo e alla Grippo

sport 7 mesi fa

Vittoria esterna sul campo di Mondragone per la Smile Basket Benevento

Primo piano

redazione 21 ore fa

Benevento-Triestina, Curva Sud superiore sold out. Una settantina di ticket acquistati dai tifosi ospiti

redazione 1 giorno fa

Benevento-Triestina, la vigilia di Auteri: “Non giocheremo per gestire il doppio risultato. Pinato? Esagerate 4 giornate”

redazione 1 giorno fa

Miwa Energia Cestistica Benevento: focus sulle giovanili

Christian Frattasi 2 giorni fa

Foiano di Val Fortore in festa. Giornata storica per la partenza del Giro: dopo 91 anni ritorna la corsa rosa

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content