Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Addio Ciciretti, il Benevento volta pagina: Catania e Vicenza alla finestra

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Amato Ciciretti non ha accettato la proposta di rinnovo formulatagli qualche giorno fa dal club giallorosso. “La notizia – come riporta Il Mattino – era nell’aria già da qualche giorno: Ciciretti era atteso, come da specifico programma stilato dalla società, giovedì mattina per le visite mediche. Ovviamente la convocazione gli era arrivata in via ufficiosa, essendo il suo contratto scaduto il 30 giugno scorso. Alle visite avrebbe dovuto seguire la firma sul contratto che però non c’è mai stata. Ciciretti ha preso un volo da Ibiza ieri all’ora di pranzo ma a Benevento non è mai arrivato. Semplicemente perché non c’è mai stato accordo sul prolungamento, anche se qualche suo emissario aveva fatto intendere il contrario alla società. Il club sannita una decina di giorni orsono aveva abbozzato una prima proposta che non aveva soddisfatto il giocatore (e ci poteva pure stare), poi aumentata qualche giorno fa: una parte fissa al triplo di quanto percepiva lo scorso anno, più quella variabile con gli stessi bonus legati a presenze, assist, gol, risultati”.

“Una scelta precisa – spiega il quotidiano – quella di riproporre un contratto con un fisso e degli obiettivi, per stimolare un ragazzo fragile, che in passato ha commesso errori e fatto scelte sbagliate, e che “aveva perso la voglia di giocare a calcio” (parole dello stesso Ciciretti), allo scopo di tenerlo sempre sul pezzo, motivato, carico ed emotivamente coinvolto come era stato fino alla semifinale con la Carrarese. Che poi con una stagione sul livello dell’ultimo semestre, grazie agli incentivi sarebbe arrivato a cifre da Serie B. Per Oreste Vigorito, che lo aveva riaccolto tra le sue braccia quasi come un figlio, il rifiuto è stato doloroso come una pugnalata. Per questo motivo, non sembrano esserci margini per ricucire, tanto è grande la delusione in casa giallorossa”.

“Ci sarebbero due squadre – conclude Il Mattino – che osservano interessate gli sviluppi della situazione. Si tratterebbe del Vicenza e del Catania che avrebbero pronte sul piatto offerte con parte fissa più alta, ma non di molto. Il Benevento rinuncerà a Ciciretti e a questo punto si complicano i piani per l’attacco, perché una cosa è confermare un atleta che hai già in organico, diverso è invece andarlo a prendere altrove. Per adesso si va avanti così, poi si valuterà in ritiro se sarà il caso di prendere un sostituto”.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 8 ore fa

Benevento, la giornata tipo a Roma: sveglia presto, alle 9 già sul campo. Sudore e fatica al ritmo di doppie sedute

redazione 11 ore fa

Koutsoupias al Catanzaro, è fatta: cessione a titolo definitivo con indennizzo e percentuale sulla rivendita

redazione 23 ore fa

Trattativa avanzata per Koutsoupias al Catanzaro: da limare gli ultimi dettagli

redazione 1 giorno fa

Strega, ecco tutti i 46 presenti in ritiro: squadra, staff tecnico, medici, magazzinieri e collaboratori

Dall'autore

redazione 40 minuti fa

Scherma, la sannita Baldini rappresenterà la Campania al trofeo Coni Nazionale

redazione 5 ore fa

Nuova partnership tecnico-sportiva tra Miwa Energia Cestistica Benevento e Scuola Basket Città dei Ragazzi

redazione 8 ore fa

Benevento, la giornata tipo a Roma: sveglia presto, alle 9 già sul campo. Sudore e fatica al ritmo di doppie sedute

redazione 11 ore fa

Basket, a San Giorgio del Sannio tante novità per il Memorial Don Costantino Frusciante

Primo piano

redazione 40 minuti fa

Scherma, la sannita Baldini rappresenterà la Campania al trofeo Coni Nazionale

redazione 5 ore fa

Nuova partnership tecnico-sportiva tra Miwa Energia Cestistica Benevento e Scuola Basket Città dei Ragazzi

redazione 8 ore fa

Benevento, la giornata tipo a Roma: sveglia presto, alle 9 già sul campo. Sudore e fatica al ritmo di doppie sedute

redazione 11 ore fa

Basket, a San Giorgio del Sannio tante novità per il Memorial Don Costantino Frusciante

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content