Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Vespe e Streghe subiscono il controbreak dell’Avellino. Lucarelli a Catania è già storia

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Arriva subito il controbreak dell’Avellino. Sette giorni fa era la squadra di Pazienza – l’unica tra le tre cugine campane a giocare in casa – a lasciare per strada due punti, impattando con il Francavilla. Stavolta a steccare davanti al proprio pubblico sono state Benevento e Juve Stabia, con i lupi corsari in quel di Brindisi.

E dunque si ritorna a dieci giorni fa: Vespe avanti, irpini e sanniti ad inseguire a due punti di distanza. Andazzo che potrebbe proseguire per un po’, almeno fino a dicembre quando gli scontri diretti potrebbero cominciare a fare un po’ di chiarezza nella parti nobilissime della classifica.

Occhio, però, a chi arriva da dietro. Sorprende la Casertana di Cangelosi, al quinto successo consecutivo. Alla prossima affronterà al ‘Pinto’ il Crotone in un match che potrebbe dire tanto sulle reali ambizioni di entrambe le squadre. Non meraviglia, invece, il cammino del Picerno, trascinato dal solito Murano e da un attacco che si conferma – fin qui – il migliore del girone. Test verità in arrivo anche per la truppa di Emilio Longo, atteso dal Latina.

Eccolo, dunque, il dato più interessante della giornata che verrà: si scontreranno tra di loro le quattro inseguitrici del trio di testa. E’ questo il momento di alzare la voce per chi aspira a qualcosa in più di un semplice piazzamento playoff.

In coda, invece, si muove poco o nulla. Del Monopoli – vittorioso a Torre del Greco – l’unico squillo. Continua, infine, la crisi del Catania, sconfitto pure a Cerignola. All’ombra dell’Etna è attesa nelle prossime ore la firma di Cristiano Lucarelli. E al di là di come andrà a finire è già storia: fresco dell’esonero di Terni, Lucarelli sarà il primo allenatore in Italia a cambiare squadra a stagione in corso.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 21 ore fa

Benevento-Triestina, i convocati di Auteri: Benedetti e Terranova sono in lista

redazione 21 ore fa

Benevento-Triestina, Curva Sud superiore sold out. Una settantina di ticket acquistati dai tifosi ospiti

redazione 1 giorno fa

Benevento-Triestina, la vigilia di Auteri: “Non giocheremo per gestire il doppio risultato. Pinato? Esagerate 4 giornate”

redazione 2 giorni fa

Costa carissima a Pinato la reazione sul gol annullato: quel rosso vale 4 giornate di squalifica

Dall'autore

Antonio Corbo 4 giorni fa

Giro d’Italia, a Bocca della Selva vince Paret-Peintre. Mercoledì si parte da Foiano

Antonio Corbo 4 giorni fa

Cusano Mutri attende l’arrivo del Giro d’Italia: le emozioni di tifosi e cittadini da Bocca della Selva

Antonio Corbo 2 settimane fa

Nuoto e beneficenza: alla piscina Open Sky di Calvi l’evento per sensibilizzare la ricerca su sclerosi multipla e distrofia muscolare

Antonio Corbo 3 settimane fa

Scattata la missione play off della Strega: oggi il primo allenamento al Mancini Park Hotel

Primo piano

redazione 21 ore fa

Benevento-Triestina, Curva Sud superiore sold out. Una settantina di ticket acquistati dai tifosi ospiti

redazione 1 giorno fa

Benevento-Triestina, la vigilia di Auteri: “Non giocheremo per gestire il doppio risultato. Pinato? Esagerate 4 giornate”

redazione 1 giorno fa

Miwa Energia Cestistica Benevento: focus sulle giovanili

Christian Frattasi 2 giorni fa

Foiano di Val Fortore in festa. Giornata storica per la partenza del Giro: dopo 91 anni ritorna la corsa rosa

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content