Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Calcio

Strega alla prova Picerno. Auteri: ‘Siamo preparati. Turnover eccessivo col Cerignola? Lo rifarei’

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

“Sarà una partita più simile a quella di Francavilla, ma non perché sono uguali le squadre, ma per il terreno di gioco. Le condizioni sono quelle e dobbiamo adeguarci in fretta. Il calciatore bravo deve sapersi abituare in fretta. Il Picerno lavora da tre anni sugli stessi concetti. Ha calciatori di qualità e con una rosa ampia, a gennaio si è rafforzato con elementi importanti. È una realtà consolidata, saremo pronti a sfidarli sui loro argomenti. Abbiamo altri piccoli dettagli da mettere a fuoco. Il confronto avviene dentro il campo, sarà la forza delle squadre a determinare il risultato”. Così mister Auteri guarda alla prossima insidiosissima sfida del suo Benevento a Picerno, attualmente seconda forza del girone C di serie C. Per l’importante match di domani sera, il tecnico siciliano spera di recuperare Capellini, che lamenta una botta rimediata al quadricipite.

Ancora fuori dai convocati Karic nonostante le buone intenzioni manifestate dal centrocampista in un recente colloquio con l’allenatore: ora bisognerà capire se alle parole seguiranno fatti concreti da parte del giocatore. E’ una ipotesi percorribile, invece, quella che in terra lucana possano scendere in campo dal 1’ due giocatori tecnici come Ciano e Ciciretti, bravissimi negli spazi stretti e su un terreno sintetico come quello di Picerno.

Prima di concludere la conferenza stampa della vigilia, Auteri ha risposto anche a chi – tifosi e addetti ai lavori – gli ha imputato l’eccessivo turnover nella sfida con l’Audace Cerignola: “Col senno del poi è probabile. Io non faccio una sola considerazione, ma ne metto tante collegate. Gli allenamenti mi avevano fatto capire che qualcuno non stava bene. So che alcune caratteristiche sono diverse, come Marotta e Ferrante che sono diversi ma possono coesistere e fare bene. Non mi pento delle scelte, è un punto di vista. Io li alleno tutti e ho bisogno di tutti. Accetto le critiche e le responsabilità, ma lo rifarei”.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 46 minuti fa

Catania-Benevento, arbitra Frascaro di Firenze

redazione 8 ore fa

Benevento in ritiro a Roma dal 30 aprile al 4 maggio: una full immersion di 5 giorni per preparare i playoff

redazione 11 ore fa

Solo uno spavento per Lanini: a Catania ci sarà. Nuovo forfait di Improta, Ciciretti resta in dubbio

redazione 1 giorno fa

Parola ai tifosi: Benevento-Latina

Dall'autore

Giammarco Feleppa 4 giorni fa

Basket, la Miwa non fa sconti a nessuno: Castanea ko all’overtime. I sanniti chiudono la stagione con una bella vittoria

Giammarco Feleppa 1 settimana fa

Basket: Playout, la Catillo Benevento vince gara3 e conquista la salvezza in serie B

Giammarco Feleppa 2 settimane fa

Basket serie B: Playout Gara1, la Catillo la spunta all’overtime contro Stabia. Primo passo verso la salvezza

Giammarco Feleppa 2 settimane fa

Basket serie B, Miwa salva ma non sazia! Ancora un successo in fase 2: anche Messina si arrende al Palatedeschi

Primo piano

redazione 22 minuti fa

Grande successo per la II edizione del ‘Trofeo Pasta Rummo – Città di Benevento’ organizzato dalla Vanessa Nuoto Smile

redazione 46 minuti fa

Catania-Benevento, arbitra Frascaro di Firenze

redazione 4 ore fa

Touch rugby, ottimo secondo posto dei Bersaglieri Sanniti alla tappa di Artena

redazione 8 ore fa

Benevento in ritiro a Roma dal 30 aprile al 4 maggio: una full immersion di 5 giorni per preparare i playoff

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.