Connettiti con noi
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio
Annuncio

Altri sport

Il Club Ginnastico Benevento gestirà la palestra della Sannio fino al 2037: c’è un piano di riqualificazione dell’area

Pubblicato

su

Ascolta la lettura dell'articolo

Il Club Ginnastico Benevento gestirà la palestra dell’ex scuola media Sannio di via San Pasquale fino ad aprile 2037. L’ok all’affidamento in concessione è arrivato questa mattina con una determina di Palazzo Mosti a firma del dirigente del Settore Sport, Alessandro Verdicchio.

Già nell’agosto dello scorso anno, il Comune aveva riconosciuto l’interesse pubblico del progetto di ristrutturazione e riqualificazione avanzato dalla società della presidente Stefanini, che dunque gestirà lo spazio per una durata corrispondente al periodo di ammortamento dell’investimento.

Come già scritto in passato, il Club Ginnastico Benevento – nato nel 1978 come Polisportiva grazie all’impegno della famiglia D’Anna – gestisce la palestra da ben 20 anni. In tutti questi anni si è fatto carico di importanti impegni economici per ristrutturare e rendere agibile un edificio abbandonato da anni e vandalizzato completamente. Questo ha consentito alla stessa società di svolgere l’attività agonistica a livello nazionale raccogliendo grandi soddisfazioni e risultati sportivi rilevanti.

IL COMPLESSO DELLA ‘SANNIO’ – L’edificio faceva parte di un vecchio complesso scolastico composto da diversi padiglioni; a seguito di segnalazione dei cittadini e nell’ambito della salvaguardia della salute pubblica, nel 2022 il Comune ha avviato i lavori di demolizione dei corpi di fabbrica che ospitavano le aule della scuola a causa della presenza di eternit. L’area si presenta ormai priva dei manufatti, ma completamente degradata in quanto chiusa all’accesso dei cittadini. L’unica porzione che è rimasta inalterata è quella della palestra in concessione al Club Ginnastico Benevento in quanto non vi è presenza di amianto o materiali derivati.

La condizione attuale e la volontà di ampliare anche alle fasce sociali più svantaggiate la possibilità di fare attività sportiva, migliorando l’inclusione, ha spinto il Club Ginnastico ad elaborare un progetto di riqualificazione del proprio complesso con la creazione di ulteriori spazi che potranno aumentare la capacità inclusiva migliorando l’aspetto ambientale dell’area.

IL PROGETTO – È stato quindi elaborato un piano che propone il miglioramento della struttura di proprietà del Comune aumentandone la capacità attrattiva e al tempo stesso inclusiva. La riqualificazione degli spazi interni ed esterni consentirebbe di poter arricchire le proposte formative ed educative del Club favorendo la partecipazione di tutti e di ciascuno nell’ottica di garantire l’inclusione sociale anche di bambini e ragazzi con Bisogni Educativi Speciali.

I lavori interesseranno tanto le parti interne della palestra quanto quelle esterne. All’interno della sede bisognerà eliminare le copiose infiltrazioni che si sono manifestate in maniera ancora più significativa dopo l’evento alluvionale che ha colpito Benevento ed il Sannio nell’ottobre del 2015. La struttura della palestra è realizzata in tufo ed è colpita in maniera pesante da fenomeni di risalita di umidità sulle pareti perimetrali; le infiltrazioni d’acqua hanno costretto la stessa società a realizzare un intervento di risanamento statico della porzione di un muro portante posto sul confine la cui fondazione mostrava evidenti segni di dissesto.

Oltre a ciò la copertura della palestra, in lamiera di acciaio, presenta diffuse perdite per la presenza di punti di ossidazione che consento l’infiltrazione delle acque. Sul corpo spogliatoio, invece, il manto impermeabile è privo di un efficace sistema di smaltimento delle acque meteoriche (scossaline e pluviali), di conseguenza sono frequenti le infiltrazioni di acque negli spogliatoi che presentano distacchi degli intonaci. I lavori che si intendono realizzare mirano quindi a ristabilire la salubrità degli impegni e la sicurezza dello stabile. È previsto il rifacimento del manto impermeabile sul corpo spogliatoio con la posa in opera di scossaline e pluviali, la sistemazione della copertura in lamiera con la sostituzione dei pannelli danneggiati, il trattamento deumidificante delle pareti in tufo aggredite dall’umidità di risalita. Sulle pareti oggetto degli interventi è previsto il rifacimento dell’intonaco e la pitturazione. Anche gli infissi saranno oggetto di interventi di manutenzione in quanto diversi sistemi di manovra sono danneggiati e non consentono di chiudere o aprire i vasistas.

All’esterno, invece, l’amministrazione comunale di Benevento ha provveduto a demolire diversi manufatti che contenevano amianto. L’intervento si è completato con l’asportazione dei materiali di demolizione, ma non è stato ancora effettuato alcun ripristino delle aree occupate precedentemente dai manufatti. Il Club Ginnastico, a proprie spese, intende realizzare un piccolo campo polivalente dotato di pavimentazione antitrauma che consentirà di ampliare i servizi dell’associazione, potenziando, in particolare con pacchetti dedicati, l’inclusione dei bambini appartenenti alle fasce socialmente più deboli.

Sull’area di sedime di un vecchio capannone, adiacente al corpo di fabbrica occupato dalla palestra, verrà realizzato uno spazio che anche grazie agli attrezzi mobili in dotazione alla società, potrà ospitare attività ludiche e sportive.

Anche le aree a verde che sono presenti in adiacenza alla palestra lungo via San Pasquale, saranno oggetto di un profondo intervento di sistemazione mediante l’eliminazione di tutta la vegetazione infestante, il taglio degli alberi ammalati e la sostituzione di essenze di eguale caratteristiche; l’apporto di terreno vegetale consentirà anche la messa a dimora di nuovi alberi e di siepi che renderanno gli spazi perfettamente integrati nell’ambiente circostante.

Annuncio
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Correlati

redazione 1 mese fa

Concessione stadio, Ricciardi (Lega): ‘Amministrazione irriconoscente nei confronti di Vigorito’

redazione 1 mese fa

Stadio Vigorito, ok della Giunta alla concessione d’uso. Mastella: ‘Interlocuzione istituzionale corretta con la società’

redazione 2 mesi fa

Campionato italiano Gold di Ginnastica aerobica: quinto posto per la coppia sannita Aiello-Salerno

Giammarco Feleppa 2 mesi fa

La tecnologia al servizio dello sport: Palazzo Mosti sigla accordo con BeChamp per monitoraggio dati e prestazioni giovani

Dall'autore

Giammarco Feleppa 3 giorni fa

Da San Vitale a Pietrelcina per promuovere il turismo sostenibile: il 7 luglio torna ‘Pedalando sulle colline Beneventane’

Giammarco Feleppa 3 settimane fa

Auteri: ‘La Carrarese parte dal vantaggio, ora sta a noi ribaltarlo. Faremo una grande partita supportati dai tifosi’

Giammarco Feleppa 2 mesi fa

La tecnologia al servizio dello sport: Palazzo Mosti sigla accordo con BeChamp per monitoraggio dati e prestazioni giovani

Giammarco Feleppa 2 mesi fa

Basket, la Miwa non fa sconti a nessuno: Castanea ko all’overtime. I sanniti chiudono la stagione con una bella vittoria

Primo piano

redazione 4 ore fa

Grande prestazione di Luigi Tedesco: Kronos Triathlon Team sul podio ai campionati italiani

redazione 10 ore fa

Kubica verso la cessione al KS Cracovia: dai polacchi una buona offerta al Benevento

redazione 1 giorno fa

Calcio a 5, serie C2: il Calvi riparte dal gruppo storico prima di annunciare i nuovi acquisti

redazione 1 giorno fa

Il Bari su Ciano: Moreno Longo con Maiello vuole riformare l’ossatura vincente del Frosinone 

Copyright © 2023 Intelligentia S.r.l.

Skip to content